Precipita per 8 metri in un autosilo, ferito un ragazzo

Il giovane è precipitato in un pozzo di areazione di un autosilo in via Milano. È stato recuperato con tecniche alpinistiche e trasportato in ospedale

precipitato saronno

Allarme nella serata di venerdì 2 aprile a Saranno. Un ragazzo, classe 1996, è precipitato per otto metri in un pozzo di aerazione di un autosilo in via Milano, nell’area della stazione cittadina. 

Subito sono scattati i soccorsi: la centrale operativa del 112 ha infatti inviato sul posto il personale sanitario oltre ai Vigili del Fuoco. Recuperare il giovane non è stato facile e alla squadra del distaccamento di Saronno sono andati in supporto da Varese gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale).

Gli operatori si sono calati nell’intercapedine e poi col supporto del personale sanitario hanno dapprima stabilizzato la persona e successivamente con tecniche alpinistiche l’hanno recuperata. Il giovane è stato trasportato in ospedale a Monza in codice rosso ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sulle cause indagano i Carabinieri. Secondo una prima ricostruzione il ragazzo stava fumando una sigaretta seduto nei pressi del pozzo di areazione quando avrebbe perso l’equilibrio cadendo di sotto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.