Il lago di Monate è pronto ad ospitare la “Traversata dei pionieri”

Dopo la tappa di Vulcano nelle isole Eolie, la manifestazione Italian Open Water Tour si sposta come da tradizione in provincia di Varese. 260 iscritti per la 2,5, 160 per quella da 5 km e spettacolo assicurato. L'11 luglio tocca a Maccagno

italian open water tour

È tutto pronto per lItalian open water tour (Iowt) che domenica 20 giugno ritorna sul Lago di Monate. 500 iscritti provenienti da tutta Italia pronti a sfidarsi nelle tre tipologie di gare in programma.

Dopo la spettacolare tappa inaugurale a Vulcano nelle isole Eolie, la manifestazione si sposta come da tradizione sul Lago di Monate, per la prima tappa della provincia di Varese. La seconda sarà a Maccagno, dove si disputerà la Traversata dei Castelli in programma l’11 luglio con la partecipazione annunciata del campione del mondo di Kazan 2015 Simone Ruffini.

Ad aprire la giornata di domenica alle 9.30 è la hard swim, la gara classica di 5 chilometri che costeggia gran parte del lago e che vede al via 150 atleti. A seguire, alle 12.30, è il momento della smile swim: la classica traversata del lago di 2.500 metri, l’evento che vede il maggior numero di partecipanti, ben 260. La giornata si chiude con la relay swim  una staffetta mezzo miglio marino x3 con uscita all’australiana per il cambio chip.

Lo scorso anno dominarono entrambe le distanze Riccardo Chiarcos e Camilla Montalbetti, mentre tra gli over40 svettarono Alfredo Saccone, Sandro Vezzani, Clizia Borrello e Valeria Angelini. L’edizione 2021 vede ai nastri di partenza molti atleti in arrivo dai campionati italiani assoluti di fondo di Piombino oltre a vincitori degli Italian open water tour degli scorsi anni come Alessandro Addis e Stefano Ghisolfo. Da segnalare anche la presenza dei vincitori assoluti dell’edizione 2020 Daniele Savia e Camilla Montalbetti e dei freschi vincitori nella tappa di Vulcano Manuel Muletti e Sara Petrolli.

«Dopo il bagno di entusiasmo e di energia positiva della tappa di Vulcano – commenta Marcello Amirante, presidente della Asd I Glaciali che organizza l’intero circuito nazionale – siamo davvero entusiasti di provare a lanciare un segnale anche in Lombardia dove le gare fanno davvero fatica a riprendere».

Per l’edizione 2021, Iowt sposa il progetto #MiFidoDiTe a sostegno di RarePartners. Il nome del progetto ricalca quello dell’impresa che Alessandro Mennella e Marcella Zaccariello hanno compiuto nel settembre 2019 partecipando alla tappa di Noli nella 7000 metri, da Finale Ligure a Noli, legati l’uno all’altra con una corda di soli 50 cm, da coscia a coscia. Alessandro è affetto da Sindrome di Usher, quindi sordo dalla nascita e ipovedente. Nel 2021, con l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricerca, parteciperanno a tutte le tappe mettendo insieme una vera e propria maratona acquatica per un totale di 42 chilometri.

L’Italian open water tour è organizzato dalla Asd I Glaciali. La tappa sul Lago di Monate ha contato sull’aiuto dell’amministrazione comunale e della Canottieri di Travedona Monate, oltre al supporto della protezione civile di Ternate. L’evento è patrocinato da Varese sport commission e vede la partecipazione anche dell’Avis provinciale Varese.

Le prossime tappe sono in programma l’11 luglio a Maccagno con la Traversata dei Castelli, il 12 settembre a Noli con la Traversata del Capo, il 26 settembre a Peschiera del Garda con la Traversata dei Bastioni per chiudere il 9 e 10 ottobre a Ischia con la Traversata di Nettuno.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.