Per coprire il fidanzato dà la colpa dell’incidente alla conducente ferita, smascherata dalla polizia di Varese

La Polizia Stradale di Varese ha denunciato la testimone per false dichiarazioni e favoreggiamento personale, l'uomo dovrà rispondere del più grave reato di lesioni stradali

polizia

Le dichiarazioni della testimone erano in evidente contrasto rispetto alle rilevazioni effettuate dopo l’incidente e le forze dell’ordine hanno dovuto agire di conseguenza. La Polizia Stradale di Varese, in seguito al confronto tra quanto oggettivamente rilevato e le contrastanti dichiarazioni relative a un incidente stradale con feriti, ha denunciato la testimone per false dichiarazioni e favoreggiamento personale.

La vicenda risale al mese di marzo del 2020 quando la donna aveva dichiarato di avere assistito ad un incidente stradale in cui il veicolo che la precedeva veniva urtato da altro veicolo che aveva mancato di precedenza. La conducente di quest’ultimo oltre a riportare lesioni gravi, si vedeva accollata la responsabilità del sinistro, con le relative conseguenze amministrative e penali.

Dopo accurate indagini di ricostruzione cinematica, la Polizia Stradale di Varese, ha appurato una diversa realtà della dinamica, escludendo la responsabilità del veicolo incolpato in un primo momento.

Gli agenti hanno scoperto che la testimone era in realtà persona legata da relazione sentimentale con il reale colpevole e veniva denunciata per false dichiarazioni e favoreggiamento personale.

Il Conducente del veicolo, che realmente aveva causato l’incidente, dovrà rispondere del più grave reato di lesioni stradali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.