“La vita dentro”: la storia di Anna Negri Valvo raccontata da Maria Teresa Antognazza

La giornalista e scrittrice spiega, attraverso la voce narrante del padre Mario Negri, chi era la donna appassionata che ha lasciato un ricordo indelebile

copertina libro maria teresa antognazza

La vita dentro” è la storia di una donna. Madre, moglie, figlia è morta dopo aver dato alla luce la sua terza bambina , stroncata da un tumore. La racconta la giornalista Maria Teresa Antognazza in un libro che vede protagonista il padre di Anna Negri Valvo, Mario, impegnato, da nonno, a spiegare alle sue tre nipoti Silvia, Irene e Rita chi era la loro mamma.

« Una donna come tante, nata e cresciuta a Vengono Inferiore – racconta la scrittrice Antognazza – con sogni, aspirazioni, passioni. Impegnata nella vita, nello sport, nella musica. Un’esperienza che ha lasciato, però, un segno, una scia luminosa fatta di coraggio e determinazione. Una testimonianza di vita piena e appassionata. Il segno di questa vita vale la pena conoscerlo perchè sopravvive in chi l’ha conosciuta»

“LA VITA DENTRO” di Maria Teresa Antognazza e Mario Negri è già disponibile nello shop, su itl-libri.com e nelle librerie cattoliche.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.