Aggressione di Gallarate, “sicurezza intervenuta il più in fretta possibile”

Carrefour sta collaborando alle indagini per identificare l'uomo che ha malmenato una cliente. E rivendica il corretto operato del personale

gallarate generico

Al momento dell’aggressione ai danni della 35enne finita poi in ospedale, «gli addetti alla sicurezza sono intervenuti il più tempestivamente possibile». Lo specifica Carrefour Italia, titolare del supermercato di viale Milano a Gallarate.

La prontezza d’intervento della sicurezza interna al supermercato è un elemento che è stato sollevato dall’avvocato della donna aggredita, Pietro Romano, che ha ipotizzato anche una causa civile nei confronti dell’esercizio.

Diversa appunto la ricostruzione di Carrefour, che parla di un intervento del proprio personale e ne ricostruisce i termini: «Nonostante la dinamica molto rapida in cui si è verificata l’aggressione, gli addetti alla sicurezza sono intervenuti il più tempestivamente possibile, soccorrendo la vittima e richiedendo immediatamente l’intervento di un’ambulanza».

Al di là della querelle con l’avvocato sull’intervento del personale di vigilanza, Carrefour «esprime la massima solidarietà e vicinanza alla vittima della aggressione», ribandendo che «la salute e la sicurezza dei clienti e dei dipendenti sono fondamentali».

L’agguato di Gallarate: “Come sei carina”. E la riempie di botte

L’azienda ha anche fornito alle forze dell’ordine, come è ovvio, le immagini delle telecamere installate nel punto vendita di viale Milano, che costituiscono uno degli elementi d’indagine in mano alla polizia, che sta cercando l’uomo autore dell’aggressione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.