Incendia la casa della madre, arrestato 23enne di Cadegliano Viconago

Le indagini dei carabinieri di Luino hanno portato alla luce una storia desolante fatta di maltrattamenti e violenze. La madre è ora in una comunità protetta

carabinieri luino lungo lago

Sembrava un normale incendio, quello che il 16 agosto era scoppiato in una casa di Cadegliano Viconago. Ai carabinieri del nucleo radiomobile di Luino però quella storia non quadrava e dopo accurate indagini sono riusciti ad appurarne la natura dolosa. Questa mattina, venerdì 20 agosto, i carabinieri di Ponte Tresa hanno arrestato un 23 enne con l’accusa di aver appiccato l’incendio alla casa della madre, ma non solo. La donna, provata psicologicamente, ha raccontato ai carabinieri tutto quello che aveva subito nell’ultimo anno da parte del figlio, tanto che l’arresto è anche è per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. Insomma, un’escalation di violenze culminata nell’incendio della casa materna, e forse non ancora terminata, tanto che la donna è stata presa in carico dal Comune che l’ha trasferita in una comunità protetta, perché gli inquirenti ritengono che la sua vita sia in reale pericolo.
Il giovane, che non ha precedenti penali, è un lavoratore frontaliere nel Canton Ticino, pare anche professionalmente  molto apprezzato. Alla vista dei carabinieri e sembrato pacato, condizione durata solo un attimo, perché al momento dell’arresto ha avuto una reazione violenta. Su ordinanza di custodia cautelare del gip del tribunale di Varese è stato trasferito al carcere dei Miogni.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.