Varese News

Il saluto di Mazzucchelli a Bianchi: “Ha lavorato tra la gente e per la gente”

Dopo 22 anni di ininterrotto servizio, Matteo Bianchi ha lasciato il consiglio comunale di Morazzone per candidarsi a sindaco di Varese. Al suo posto il nuovo consigliere Fabrizio Zampieri

Fabrizio Zampieri, Morazzone

Dopo 22 anni di ininterrotto servizio della propria comunità Matteo Bianchi lascia il Consiglio Comunale di Morazzone per potersi candidare a sindaco di VareseDa venerdì scorso in consiglio comunale siede al suo posto il nuovo consigliere Fabrizio Zampieri (nella foto).

Oggi il sindaco di Morazzone, Maurizio Mazzucchelli ha voluto salutarlo con queste parole: «So quanto è stata sofferta e ponderata questa scelta e quanto coraggio, spirito di servizio, abnegazione tutto ciò comporti per il giovane onorevole di Morazzone. Il nostro è un rapporto di amicizia che dura da anni e si è cementata proprio in consiglio comunale dove la passione del giovanissimo Matteo e la sua capacità innata di dialogare in modo schietto e sincero guardando al bene della propria comunità e non all’interesse di parte, hanno permesso di costruire, sin dai cinque anni in cui ero all’opposizione, un progetto che ha profondamente cambiato – e ancora lo sta facendo – la qualità di vita della nostra comunità. 

Doveva essergli sembrata un po’ folle la proposta che gli feci nell’ormai lontano 2009 di diventare sindaco di Morazzone, ma accettò con un entusiasmo ed una energia non comuni: io ero già convinto delle sue capacità che nel breve volgere di pochi anni lo hanno portato a sedersi nel Comitato delle Regioni a Bruxelles, a guidare la Lega in provincia di Varese, ad occupare uno scranno in parlamento.

Sono stati anni intensi di lavoro tra la gente e per la gente e per questo ringrazio pubblicamente Matteo Bianchi per tutto ciò che ha fatto per Morazzone e per i morazzonesi, per la dedizione e la concretezza con cui si è dedicato alla sua comunità, doti che saprà certamente trasferire nel nuovo ruolo che, mi auguro, presto sarà chiamato a ricoprire».

Roberta Bertolini
roberta.bertolini@varesenews.it

Cerco di essere i vostri occhi e la vostra voce. Se pensate che quello che stiamo facendo meriti di essere sostenuto, abbonatevi a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.