Tari, il consiglio comunale di Saronno delibera gli sconti per famiglie e attività produttive

Grazie ai contributi statali sconto del 4% per le famiglie, del 30% per le attività produttive e del 55% per i negozi più colpiti dalle chiusure. Sconto anche per i supermercati del 15%

tasse

Riduzioni sulle tariffe Tari stabilite dal consiglio comunale di Saronno per l’anno 2021. Il provvedimento della giunta saronnese ammonta a 446 mila euro di contributi, arrivati grazie a contributi statali in due tranches da 144 mila euro e 302 mila euro.

Le riduzioni ammontano al 4% sulla quota variabile per le famiglie, che permette di sterilizzare gli aumenti decisi dall’autorità che regola i costi, al 30% per tutte le attività economiche che hanno subito restrizioni, al 55% per gli operatori che hanno risentito maggiormente delle chiusure (bar ristoranti, palestre, barbieri, parrucchieri, estetisti), al 15% per i supermercati che hanno dovuto sopportare maggiori costi per adeguarsi alle normative e hanno dato un supporto importante a diverse categorie di lavoratori.

L’assessore al Bilancio Giulia Mazzoldi ha citato il caso Gianetti Ruote parlando dei lavoratori in crisi sul territorio, manifestando il supporto dell’amministrazione saronnese, iniziativa criticata dall’esponente di FdI Giampietro Guaglianone che l’ha definita “strumentale”. Molte critiche da parte delle opposizioni per l’importo giudicato troppo esiguo per le famiglie e per la scelta di aiutare anche la grande distribuzione, che secondo gli esponenti della minoranza non ne avrebbero avuto bisogno non essendo stati penalizzati dalla pandemia. Maggioranza compatta nell’approvare il provvedimento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.