Aperto il bando per gli orti sociali di Laveno Mombello

Fino al 29 settembre è possibile fare domanda presso il Comune di Laveno Mombello per ottenere un orto da coltivare

Orti sociali Legnano

Fino al 29 settembre è possibile fare domanda presso il Comune di Laveno Mombello per ottenere un orto da coltivare nell’ambito del progetto “Orti sociali”. Nel terreno individuato dall’amministrazione comunale a Mombello in via Spalato saranno ricavati 21 lotti di 7×10 metri che saranno assegnati a cittadini, associazioni e scuole che ne facciano richiesta.

La volontà di destinare un terreno comunale a spazio orti nasce dal presupposto che la terra e il territorio possono essere un valido spazio di incontro intergenerazionale e interculturale, di connessione di saperi, di condivisione di pratiche in un percorso che metta a disposizione spazi pubblici per l’autoproduzione orticola e la convivialità.

Il progetto Orti Sociali è realizzato da CAST e Fondazione Asilo Mariuccia, con la collaborazione del Comune di Laveno Mombello e il contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto. I lavori di perimetrazione delle 21 particelle ortive sono in corso in questi giorni e presto inizieranno gli scavi per il posizionamento dell’impianto di irrigazione. Nel corso del progetto sono previsti anche momenti conviviali affiancati da momenti formativi nei mesi tra ottobre e dicembre 2021.

Informazioni e modulistica per presentare la domanda per gli orti: https://bit.ly/3CvopEe

A Laveno Mombello un progetto per realizzare gli orti urbani

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.