Dove non è arrivata OpenFiber a Busto Arsizio arriverà FiberCop

Il sindaco ha annunciato l'avvio di nuovi cantieri per la fibra ottica nei quartieri di Borsano, Sant'Edoardo e Madonna Regina

open fiber

Fibercop, società nata da un’iniziativa di TIM, KKR e Fastweb con l’obiettivo di sviluppare i servizi digitali tramite connessioni ad alte prestazioni in fibra ottica, ha iniziato ufficialmente i lavori di ampliamento della fibra nella città di Busto Arsizio. Lo ha annunciato il sindaco Emanuele Antonelli.

Un investimento totalmente a carico di Fibercop che permetterà a quartieri non coperti da OpenFiber, come Borsano, Sant’Edoardo, Madonna Regina, e molti altri, di raggiungere alte prestazioni di navigazione.

Ecco dove arriverà la fibra, in rosso le zone che verranno coperte: FIBERCOP planimetria

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.