Prina: “Padova squadra forte ma non meritavamo di perdere. I risultati arriveranno”

Il mister commenta la sconfitta casalinga contro la capolista Padova: "Stiamo percorrendo la giusta strada. Buona partita, cattivo il risultato". Pizzul: "Miglior primo tempo della stagione. Padova ha sfruttato le occasioni"

Luca Prina - Padova

Prina 1 «C’è amarezza, perché non meritavano la sconfitta e questo è evidente. Il palo di Stanzani, due grandi occasioni, Caprile che non ha fatto una parata in tutta la partita…ma poi sono arrivati “due gol casuali” e questo dispiace molto, in particolare per i ragazzi. Al di là del risultato la performance di stasera è la strada giusta. Dobbiamo prendere consapevolezza che questo è il nostro valore».

Galleria fotografica

Pro Patria - Padova 2a1 (26.9.21) 4 di 24

Prina 2 « “Risultato così (bugiardo)” ma nel calcio vengono premiate le squadre forti. È una legge non scritta e vale in tutte le categorie. Per fortuna abbiamo l’occasione tra tre giorni (a Lecco) per smaltire questa forte arrabbiatura».

Prina 3 «Rimane una prestazione di altissimo livello, sappiamo tutti il valore del Padova negli undici in campo e nella rosa a disposizione. Sconfitta di stasera che è un po’ come una botta ma il calcio è bello perché abbiamo la possibilità di ripartire. Senza drammi, adesso non dobbiamo perdere il filo logico di questa squadra, che è capace di fare prestazioni importanti. Continuiamo così e i risultati arriveranno».

Pizzul 1 «Abbiamo fatto il migliore primo tempo della stagione, andando vicini anche al raddoppio. Poi è uscito il Padova, una grande squadra e le squadre forti sono così: sanno sfruttare gli episodi a loro favore. Mercoledì  si gioca a Lecco, un campo difficilissimo ma se siamo quelli di stasera possiamo dare molto fastidio».

Pizzul 2 «Stasera c’è comunque da fare un plauso a tutta la squadra. La nostra forza è quella del gruppo, ognuno gioca per l’altro e raramente si trovano gruppi così. Sono sicuro sarà la nostra forza nel corso del campionato. Mi sto riprendendo al meglio dopo l’infortunio, ci vorrà ancora un po’ di tempo e all’inizio ho fatto un fatica a riprendermi il ruolo sulla fascia.  Cos’è mancato stasera?  Difficile da dire così a caldo, siamo partiti forte, siamo andati in vantaggio, poi due gol casuali. Nel finale ci abbiamo riprovato ma è difficile riportarla in parità contro squadre così forti».

Al Padova bastano otto minuti per rimontare 2 a 1 una Pro Patria nervosa

Marco Tresca
marco.cippio.tresca@gmail.com

 

Rispettare il lettore significa rispettare e descrivere la verità, specialmente quando è complessa. Sostenere il giornalismo locale significa sostenere il nostro territorio. Sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Settembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Pro Patria - Padova 2a1 (26.9.21) 4 di 24

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.