Un milione di studenti non ha la dotazione per la Dad, un prestito agevolato da Intesa

Si chiama Xme studio station: da 500 a 1.500 euro, rimborsabili da 12 a 48 mesi a tasso 0% per le spese di acquisto di hardware, software e canone di un abbonamento a internet

dad - didattica a distanza - Foto di April Bryant da Pixabay

L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha cambiato il modello di formazione scolastica. Si è passati dalla classica formazione frontale in presenza a quella a distanza, attraverso piattaforme digitali di videoconferenza. Circa il 20% degli studenti non ha potuto seguire la didattica a distanza per via di assenza di dotazioni tecnologiche. Si stima che siano un milione gli studenti che si trovano in questa condizione.

Banca Intesa Sanpaolo per colmare questo gap ha messo a disposizione di famiglie e studenti  XME Studio Station, un prestito – già collaudato  nel 2020 – per aiutare quei nuclei familiari che si trovano in difficoltà per far fronte alle spese relative all’acquisto di hardware, software e canone di un abbonamento ad internet.

Nella consapevolezza che istruzione e formazione siano leve indispensabili per favorire la riduzione delle disuguaglianze sociali, la creazione di nuova occupazione e la valorizzazione dei talenti, il primo gruppo bancario italiano contribuisce anche attraverso iniziative come questa allo sviluppo economico del Paese.

XME StudioStation risponde al bisogno di finanziamento delle famiglie con figli a carico e ISEE non superiore a 50.000 euro, attraverso l’erogazione di un prestito per l’acquisto di percorsi di education e formazione, della dotazione informatica e del canone di un abbonamento ad internet: prodotti e servizi che permettono la fruizione continuativa della formazione a distanza.

Grazie alla copertura del Fund for Impact verranno erogati micro-prestiti da 500 a 1.500 euro, rimborsabili da 12 a 48 mesi a tasso 0%. Il lungo ammortamento porta la rata a un massimo di 31 euro al mese, ovvero 1 euro al giorno. Potranno accedere al prestito tutte le famiglie con figli a carico ed Isee fino a 50.000 euro.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.