Un ulivo e una targa per i capoluoghi lombardi in ricordo di Falcone e Borsellino

Da Regione Lombardia 15mila euro di fondi con l’obiettivo di commemorare le vittime delle stragi mafiose

Falcone e Borsellino

Regione Lombardia ha stanziato 15.000 euro per la messa a dimora di un ulivo per Falcone e Borsellino e una targa da piantarsi in un luogo dei Comuni capoluogo della Lombardia. L’obiettivo è commemorare le vittime delle stragi mafiose.

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato, che ha proposto la delibera approvata dalla Giunta regionale, ha evidenziato «l’alto valore simbolico dell’iniziativa relativa agli attentati di Capaci e di via D’Amelio. Contestualmente stiamo puntando molto alla riqualificazione e al successivo utilizzo sociale dei beni confiscati alla criminalità. Per noi è una battaglia di legalità in cui crediamo fortemente».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.