Ad Azzate un corso per insegnare agli anziani ad usare smartphone e whatsapp

Lo ha organizzato l'associazione In Valbossa. Tre lezioni con Chiara De Giorgio, autrice del volume "Una nuova età in formazione"

Anziani smartphone

Mai come nel periodo del lockdown ci si è resi conto che sapersi destreggiare con la tecnologia è essenziale. Si pensi ai bambini in Dad ma anche agli anziani che per mesi hanno avuto come unica forma di collegamento con il mondo esterno il cellulare. Saper usare whatsapp, fare le videochiamate era in quel momento quasi indispensabile per ricevere aiuto o anche soltanto per restare in contatto con famigliari e amici. Qualcuno aveva la fortuna di saperlo fare ma molti altri no.

Il periodo più cupo pare passato, ma l’esigenza resta. Così l’associazione IN Valbossa ha deciso di organizzare un corso proprio per insegnare agli anziani ad usare lo smartphone. Da venerdì 15 ottobre e per tre venerdì consecutivi i soci del Centro Anziani potranno partecipare a lezioni gratuite per imparare ad utilizzare lo smartphone e l’applicazione whatsapp.
Il corso sarà tenuto da Chiara De Giorgio che da tempo insegna a persone della Terza età le nozioni per usare smartphone e pc, nell’ambito di Varese Corsi  e su questa sua esperienza ha scritto un libro: “Una nuova età in formazione”. (Foto congerdesign da Pixabay)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.