Turbigo e le sculture di Carlo Bonomi con il Fai

In occasione delle Giornate Fai d'Autunno, in programma per sabato 16 e domenica 17 ottobre, è possibile partecipare all'itinerario proposto dalla delegazione

fase 2 canale villoresi naviglio grande

Appuntamento a Turbigo per il prossimo fine settimana in occasione delle Giornate Fai d’Autunno, in programma per sabato 16 e domenica 17 ottobre, alla scoperta delle sculture di Carlo Bonomi in un itinerario tra molti luoghi del paese.

Per partecipare alle visite la prenotazione è consigliata, ma non obbligatoria; è obbligatorio essere in possesso di green pass.

L’artista turbighese, poco conosciuto dal grande pubblico ma ampiamente apprezzato dalla critica del suo tempo e da quella contemporanea, racchiude nella sua arte un forte realismo espressivo, intriso di intimità e devozione. Proprio nella sua città natale troviamo il maggior numero di sculture. Scopriremo come Turbigo racconta Bonomi e come Bonomi immortala i sentimenti di una Turbigo della prima parte del Novecento. Attraversando le suggestive vie della cittadina dell’alto milanese conosceremo l’espressività dello scultore attraverso monumenti pubblici, religiosi e funerari.

Tappe in: Piazza Carlo Bonomi – Piazza San Francesco – Monumento ai caduti – Tombe del Cimitero.
Indirizzo: via Roma 39, Turbigo

Visite: sabato 16 ottobre: dalle ore 10 alle ore 18 (ultima visita alle ore 17)
domenica 17 ottobre: dalle ore 10 alle ore 18 (ultima visita alle ore 17)

Prenotazione consigliata ma non obbligatoria. Per prenotare, clicca qui.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.