Bando da 10 milioni di euro per incentivare nuovi impianti di irrigazione delle aziende agricole lombarde

Le domande devono essere presentate entro il 31 marzo 2022. Finanziamenti fino al 40% per la realizzazione di impianti di subirrigazione e micro-irrigazione

agricoltura

Dieci milioni di euro a disposizione delle aziende agricole lombarde. Regione Lombardia, nell’ambito del Programma di sviluppo rurale, ha infatti attivato la misura per incentivare investimenti finalizzati alla ristrutturazione o riconversione dei sistemi di irrigazione. Saranno quindi finanziati interventi di riconversione del metodo irriguo dallo scorrimento superficiale ai metodi considerati più efficienti.

“L’innovazione anche nell’ambito dell’utilizzo delle risorse – spiega l’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia Fabio Rolfi – sarà uno dei temi cardine dell’agricoltura del futuro, soprattutto in zone irrigue come la Lombardia”.

“I cambiamenti climatici – chiarisce Rolfi – stanno incidendo molto sulla redditività delle aziende ed è necessario intervenire per consentire agli agricoltori di avere impianti moderni con una conseguente riduzione del fabbisogno idrico”.

L’operazione si pone quindi l’obiettivo di ridurre il fabbisogno e l’utilizzo di acqua per l’irrigazione in ambito aziendale. Le domande devono essere presentate entro il 31 marzo 2022.

“Finanziamo fino al 40% la realizzazione di impianti di subirrigazione e micro-irrigazione. La sostenibilità ambientale ha concluso Rolfi – è il principale obiettivo del Psr lombardo. Grazie all’innovazione riusciamo infatti a coniugarlo con la redditività delle aziende che riducono i costi e migliorano la produzione”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.