La scomparsa di Carlo Radice Fossati Confalonieri

Il cordoglio di Assoedilizia e del suo presidente Achille Colombo Clerici

varie

Il presidente Achille Colombo Clerici, i vice presidenti, i componenti la Giunta e il Consiglio Direttivo, il segretario generale, consulenti e collaboratori di Assoedilizia – Associazione della Proprietà Edilizia Milano, partecipano con profondo cordoglio al lutto della famiglia per la scomparsa del conte ingegnere Carlo Radice Fossati Confalonieri, già vicepresidente di Assoedilizia, una delle figure patrizie, impegnate in politica e nell’imprenditoria, di spicco in Milano.

Appassionato della storia d’Italia e del popolo lombardo, brillante e acuto osservatore del mondo contemporaneo, fine interprete della milanesità, convinto sostenitore delle ragioni filosofiche, etiche e politiche della Proprietà Immobiliare, Carlo, è stato, tra l’altro, assessore all’Urbanistica del Comune di Milano giunta Tognoli, presidente della Federazione Lombarda della Proprietà Fondiaria, vice presidente della Federazione Nazionale della Proprietà Fondiaria e vicepresidente di Confedilizia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.