A Gallarate domenica per ciclisti d’epoca con “La Crennese”

Il raduno "ciclostorico" è organizzato dalla Società Ciclistica Crennese, con base a Villa Delfina. Il percorso si sviluppa sulle colline verso il Lago di Varese e di Comabbio

La Crennese ciclostorica

Maglie di lana, bici d’altri tempi, camera d’aria a tracolla: a Crenna di Gallarate si corre in bici epoca con la ciclostorica La Crennese, organizzata dalla omonima società ciclistica attiva dal 1924. L’appuntamento è per la mattina di domenica 15 maggio, con partenza da Villa Delfina, via Donatello, Gallarate (la manifestazione ha il patrocinio del Comune).

Il percorso
Dopo il debutto del 2019 e dopo lo stop per due anni di pandemia, il percorso del 2022 della ciclostorica La Crennese si presenta ampiamente rinnovato, su una lunghezza di 53 km e con una “variante grimpeur” poco più lunga, ma con due salite aggiuntive (Casale Litta e Monte San Giacomo) per chi vuole mettersi alla prova.

Dopo la partenza da Crenna si pedalerà su un primo tratto movimentato fino a Montonate, per affrontare poi la prima sezione di strada bianca, un passaggio sul fondo di una valletta che porterà alla splendida piana di Vegonno e al belvedere di Azzate. Si toccheranno poi Cazzago Brabbia (già presenta nella prima edizione), il villaggio operaio di Varano Borghi con i suoi palazzi di aspetto ottocentesco, il delizioso paese di Cuirone. Prima del rientro a Crenna infine si affronta un inedito tratto di strada sterrata.

I ristori e i sapori locali

La ciclostorica è un momento per pedalare insieme, rivivere le atmosfere del ciclismo d’un tempo, vivere una domenica di relax a contatto con il territorio.
E territorio significa anche i sapori e le produzioni locali. Nei tre punti di ristoro previsti saranno proposti prodotti “a km zero” come i famosi amaretti di Gallarate, proposti dalla Pasticceria Gnocchi, o la birra artigianale Brüsabaluni, offerta da Barley House, il beer shop gallaratese. 
Dopo le soste a Cazzago Brabbia e Varano (grazie alla collaborazione con la locale Pro Loco), il ristoro principale sarà ospitato dalla cooperativa La Vittoriosa di Cuirone, che nel bel cortile all’aperto proporrà un classicissimo piatto locale e una “incursione” tra i sapori della Val d’Ossola.

La Crennese ciclostorica
Un passaggio in centro a Varano Borghi, novità del percorso 2022

Le iscrizioni

Fino a venerdì è prevista l’iscrizione a 25 euro, sabato e la mattina stessa ci si può iscrivere a 30 euro. Dà diritto ai tre punti di ristoro intermedi e al pacco gara alla fine della manifestazione. 
A chi non è tesserato con una società ciclistica è richiesta assicurazione giornaliera a 5 euro.

L’iscrizione può essere fatta nella sede della Crennese (in via Donatello) al giovedì sera o con bonifico e invio del modulo seguendo le istruzioni sul sito crennese.wordpress.com

La Crennese ciclostorica
La grafica della manifestazione riprende il ciclista del manifesto del Mondiale di Ciclocross 1954 organizzato dalla Crennese

Una festa per Crenna

Come già al 25 aprile per il 3° Gran Premio di Crenna – Trofeo Marco Limido, anche la ciclostorica La Crennese ha come punto di partenza e arrivo il parco di Villa Delfina, in via Donatello.

La partenza “alla francese” (vale a dire a gruppetti, liberamente) avviene tra le 8.45 e le 9.30: anche per il quartiere sarà un momento di festa, con la presenza di tanti ciclisti con le loro maglie di lana colorate.
 È attesa partecipazione da tutta la Lombardia e oltre: La Crennese è infatti la quarta tappa del circuito “Ciclostoriche di Lombardia” che prevede manifestazioni in tutte le province della regione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.