Le cabine della funicolare del Sacro Monte vanno in officina

Cominciate questa mattina , martedì 14 giugno, le operazioni di rimozione delle vetture. Strada chiusa per permettere alla gru di caricarle sui camion che le porteranno a Chieti

Sono dirette a un’officina di Chieti le cabine della funicolare del Sacro Monte rimosse questa mattina, martedì 14 giugno, da un’azienda che si occuperà della manutenzione.

Galleria fotografica

Al restauro le vetture della funicolare del Sacro Monte 4 di 12

Le due vetture della funicolare del Sacro Monte sono state spostate, una questa mattina, una nel pomeriggio, per proseguire con i lavori di revisione dell’impianto che porta al borgo. Le due vetture verranno portate in officina per essere revisionati completamente, con interventi sulla parte elettronica e meccanica, oltre ad una riverniciatura. Per consentire lo svolgimento delle attività di spostamento, la strada via Campo dei Fiori è chiusa al transito dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 13.30 alle 16.30, all’altezza del ponticello dove la funicolare passa sopra la strada. Riescono a passare soltanto le biciclette.

Il lavoro, dicono i tecnici, si stanno svolgendo rapidamente e senza alcuna difficoltà. Ccm Finotello srl è l’azienda di impianto a fune che si occuperà della revisione. Avevano fatto un sopralluogo nei giorni scorsi e oggi sono partiti con celerità: le carrozze vengono fatte salire fino a metà corsa, nel tratto del ponte che passa sopra Campo dei Fiori, a quel punto una gru le preleva e le appoggia sul camion che le trasporterà in officina. I lavori di manutenzione alle cabine dureranno un paio di mesi.

L’impianto è fermo e inutilizzato dallo scorso 4 dicembre: a novembre era andato in pensione il vecchio caposervizio, il “signore della funicolare” Augusto Dotti e, a sostituirlo non è stato semplice. Il bando ha richiesto più tempo del previsto anche perché la funicolare è davvero vetusta e ha bisogno di una revisione profonda, ma ora la situazione si è sbloccata. L’azienda che si è aggiudicata il bando si occuperà dei lavori, delle verifiche, dei collaudi e del rilascio dell’autorizzazione a riprendere l’esercizio.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, negli orari di chiusura della strada le corse della linea C termineranno in piazzale Montanari (Prima Cappella), senza raggiungere piazzale Pogliaghi (Sacro Monte).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Giugno 2022
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Al restauro le vetture della funicolare del Sacro Monte 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. carlo_colombo
    Scritto da carlo_colombo

    Mi faccio una sola domanda, visto che la funicolare lavora soprattutto con la bella stagione, che è già cominciata, non si poteva anticipare questa revisione/restauro nei mesi scorsi in modo che, se occorrevano 2 mesi, avremmo potuto farla ripartire almeno entro giugno?

  2. Scritto da brupaoli

    Perfetto! Grande Amministrazione citadina!!! In piena stagione si blocca la funicolare e s’intasa Sacro Monte di macchine!!! Oppure si pensa ai “mitici” bus-navetta?
    Ma invece di fare queste “ca..te” (come direbbe il grande Checco Zalone) non ci si poteva pensare nei mesi invernali quando la funicolare è chiusa?
    Chi è l’autore di questa “geniale” programmazione? Prenderà anche il permio do produttività???
    Bruno Paolillo

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.