Bimbo azzannato da un cane a Somma, è in ospedale a Varese con ferite multiple

È successo nel primo pomeriggio di giovedì 22 settembre in un'abitazione con giardino: la nonna ha tentato di sottrarlo alle grinfie dell'animale

Generico 19 Sep 2022

Un bambino di tre anni è stato azzannato in più parti del corpo da un rottweiler nel giardino della casa di famiglia a Somma Lombardo. È successo nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 22 settembre, in un’abitazione privata.

Il cane era uscito dal recinto nell’ambito del giardino dell’abitazione e a un certo punto ha attaccato il bambino, per motivi non chiari. Insieme al piccolo c’era la nonna, che ha tentato di sottrarlo al morso del cane, inizialmente senza successo e poi aiutata da altre persone intervenute.

Il bambino ha riportato diverse ferite: è stato soccorso dal 118 intervenuto con automedica e ambulanza e poi trasportato con l’elicottero all’ospedale di Circolo di Varese. Secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita, ma le lesioni sono serie.

Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Gallarate, per chiarire cosa è successo e se ci sono responsabilità di qualche genere.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 22 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Il cane verrà abbattuto? Ovviamente no.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.