A fuoco il tetto di una baita all’Alpe Devero, corsa contro il tempo per domare le fiamme

Le operazioni di soccorso sono state complicate dalla difficoltà a raggiungere il luogo dell’incidente per la presenza di molta neve

Generico 26 Dec 2022

Sono terminate alle 2.00 circa di questa notte le operazioni di spegnimento, bonifica e messa in sicurezza di un tetto in lamiera di rame di un’abitazione indipendente all’alpe Devero, nel comune di Baceno, situata nella prossimità degli impianti sciistici. I soccorsi erano stati allertati alle 17.00 di ieri da un gruppo di persone che occupava la villetta e che aveva deciso di trascorrere lì la notte di San Silvestro. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Domodossola avvicendandosi con due squadre e i vigili volontari dei distaccamenti di Baceno e di Cannobio, che hanno lavorato a lungo per contenere le fiamme e per evitare che si propagassero al piano sottostante. Nessuna persona è rimasta coinvolta. L’abitazione è stata dichiarata inagibile a causa dei danni ingenti alla copertura e alla sua struttura portante. Le operazioni di soccorso sono state complicate dalla difficoltà a raggiungere il luogo dell’incidente per la presenza di molta neve sulla strada che porta all’alpe Devero. Determinante è stata la collaborazione di un volontario civile dipendente della ditta di impianti di risalita del Devero che ha trasportato con motoslitta, per un tratto di strada di circa 300 metri che separa il parcheggio dall’alpe, il materiale tecnico necessario ai soccorritori per le operazioni di spegnimento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 01 Gennaio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.