Una “settimana azzurra”: a Gallarate l’Aeronautica è di casa

Una intera settimana di appuntamenti e iniziative, rivolte anche alle scuole, per celebrare i 100 anni dell’arma aerea

Generico 15 May 2023

Varese, Gallarate, Sesto Calende: tre tappe in provincia per il Centenario dell’Aeronautica Militare.

A Gallarate la celebrazione sarà particolarmente importante, una settimana intera di eventi con il ‘culmine’ del concerto in piazza della fanfara della Prima Regione Aerea.

Per tanti anni abbiamo avuto qui una base a Gallarate” ha ricordato l’assessore alla cultura Claudia Mazzetti. “Devo fare i complimenti a Michele Ciorra che è sempre dinamico su tante iniziative, a lui e al suo gruppo vanno i miei complimenti”, per “una settimana intera di iniziative, con il concerto del 24 maggio in piazza Libertà”. “Bello che l’Aeronautica abbia lavorato tanto anche con le scuole”.

“Dal sindaco all’assessore Mazzetti, al dirigente Solinas abbiamo avuto un grande sostegno” ha ringraziato Michele Ciorra, ex comandante del II Deposito Centrale dal 2000 fino all’ammainabandiera, la chiusura della base.

Il deposito centrale, a servizio delle basi tra Milanese, Varesotto e Novarese, era stato aperto nel 1937. Da allora l’Aeronautica è diventata una presenza viva nel tessuto gallaratese, con migliaia di militari di carriera di stanza nell’arco di decenni, tanti dipendenti civili (molti residenti a Madonna in Campagna, accanto al deposito).

Oggi l’associazione Arma Aeronautica “raccoglie non solo chi ha scelto la carriera ma anche chi ha servito durante la leva” dice ancora Michele Ciorra.

La presenza organizzata dell’associazione e anche il costante lavoro storico-culturale trovano ora espressione nella “settimana  azzurra” dal 22 maggio

Settimana che offrirà due conferenze: “martedì all’Isis, sempre vicino al mondo aeronautico” spiega ancora Ciorra. “Il giovedì invece saremo all’istituto Vinci, dove avremo una leggenda dell’aviazione militare, Franco Bonazzi, 92 anni, che parlerà dello Starfighter F-104”.

Poi la presentazione del nuovo volume dello storico dell’aviazione Alberto Grampa, fino al giorno culminante , il 24 maggio, con la presenza dei “40 membri della fanfara, presentata da Thomas Incontri e Rosella Di Pierro: suoneranno in piazza, che abbiamo voluto perché è il luogo di tutti”.

Previsto anche lo speciale annullo postale, con due cartoline dedicate, raffiguranti un G-91 è un Macchi Mb326, aereo prodotto in provincia di Varese.

A fianco dell’Associazione Arma Aeronautica c’è anche la Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate. “Per BCC sostenere queste iniziative fa la differenza, come banca del territorio” spiega la direttrice della filiale gallaratese.

Appuntamento dunque da lunedì prossimo per la “settimana azzurra”.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Pubblicato il 15 Maggio 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.