Mastini, sfida esterna al Pergine per il secondo posto

Gialloneri in Trentino (sabato 9, ore 18,45) per sfidare le Linci con cui condividono la piazza d'onore a -8 dal Caldaro. I dettagli possono fare la differenza

Piroso-Perla-Pietroniro: con le “3 P” i Mastini piegano il Pergine ai rigori

Dopo avere battuto la capolista Caldaro al termine dell’incredibile partita della scorsa settimana (cinque gol per parte, venti rigori prima di poter esultare), per i Mastini di Niklas Czarnecki arriva un altro turno di primissimo piano.

Sabato 9 dicembre (dalle 18,45) i gialloneri saranno in pista a Pergine Valsugana per un match che mette di fronti le due seconde forze del torneo, distanziate di otto punti proprio dal caldaro. Mastini e Linci sono appaiati a quota 35 e rappresentano le due principali alternative ai Lucci, i quali si avviano comunque a vincere la prima fase.

Poco male, perché poi arriverà il Master Round a decidere la classifica che più conta, quella che disegnerà il tabellone playoff, ma è chiaro che vincere partite di questo livello aiuta a migliorare la graduatoria ma anche a consolidare la fiducia. Che, in casa varesina, ora è molto alta: Vanetti e soci vincono da sei partite (ultimo KO in casa con l’Appiano agli shootout) e hanno dimostrato di poter battagliare ai massimi livelli anche senza qualche elemento dell’organico.

Le Linci trentine, che si erano fatte sorprendere in casa dal Feltre, si sono riscattate con una goleada ai danni del Como, sommerso 1-6 in riva al Lario. Doppiette di Berger e Foltin, reti di Ambrosi e Christian Buono che forma un gran tandem con il fratello Carmine. Le statistiche sono simili: un gol in più per il Pergine, quattro incassati in meno dalla difesa dei Mastini, insomma siamo lì. Stessa cosa nel penalty killing mentre con l’uomo in più il Varese è un pizzico più efficace.

Non bastasse questo equilibrio, all’andata il successo fu giallonero ma agli shootout dopo il 4-4 acciuffato dai trentini a una manciata di secondi dalla terza sirena. Possibile quindi che a decidere possano essere i dettagli. In pista arbitreranno Abram e Tirelli (affiancati da Plancher e Rivis), in tribuna ci sarà anche il consueto supporto dei tifosi gialloneri in trasferta, pronti a fare il proprio dovere.

IHL – 18a giornata
PROGRAMMA: 
CLASSIFICA: Caldaro 43; VARESE*, Pergine* 35; Appiano* 30; Alleghe 27; Feltre 26; Valdifiemme*, Como* 18; Bressanone 13; Valpellice 7; Dobbiaco 3.
* una partita in meno.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Pubblicato il 08 Dicembre 2023
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.