Ruggito in extremis dei Mastini: la vittoria sul Caldaro significa primo posto

Una clamorosa rete di Schina in inferiorità a 4' dalla fine regala al Varese la prima testa di serie sulla griglia dei playoff. Finisce 5-3 (doppietta di Tilaro), nei quarti ci sarà il Feltre

mastini

Tra Varese e Caldaro non è mai una partita come le altre e la regola si è ripetuta nell‘ultima giornata della seconda fase della IHL. In palio c’era il primato e la prima testa di serie dei playoff che – per il secondo anno consecutivo – va ai Mastini gialloneri. Non senza una certa dose di thrilling, altrimenti che partita sarebbe contro i Lucci?

Galleria fotografica

Hockey Varese – Caldaro 4 di 11

La vittoria (5-3) nei tempi regolamentari era necessaria per scavalcare il Pergine (a riposo questa sera) ma è sbocciata solo a meno di 4′ dalla fine, nel modo più difficile e con il giocatore specializzato in questo genere di cose. A segnare il quarto e strepitoso gol varesino è stato infatti Andrea Schina in inferiorità numerica, una rete che ha rotto l’equilibrio e che è stata seguita poi dall’arrotondamento del punteggio arrivato grazie a Tilaro quando il Caldaro ha tolto il portiere giocando il tutto per tutto.

Festa grande, quindi, all’Acinque Ice Arena ancora ben piena anche se non esaurita: dopo due fasi non semplici e un cammino più difficile rispetto all’anno scorso, i playoff vedono di nuovo i Mastini davanti a tutti, con il fattore campo a favore in caso di “bella”. Il primo test – si comincia sabato 2 – sarà con il Feltre, ottavo della IHL e terzo del Quali Round: un avversario meno quotato, sicuramente, ma non certo una squadra materasso.

Detto questo, il Varese di Czarnecki merita di festeggiare il bel traguardo raggiunto e tutt’altro che scontato visto il lungo testa a testa con Pergine e Caldaro, destinate a “scornarsi” in semifinale (salvo sorprese).

LA PARTITA

Subito avanti con il primo powerplay (rete di Raimondi dopo 3′) i Mastini hanno subito il pareggio per mano di Selva, sempre in superiorità, poco dopo il 14′ nonostante una maggiore mole di gioco. Vanetti e compagni hanno messo anche la “testa sott’acqua” nel secondo parziale quando Oberrauch ha dato al Caldaro l’unico vantaggio durato però poco più di 2′ perché l’ottimo Tilaro (due gol e un assist) ha garantito il 2-2 ai suoi. Poi è toccato a Naslund rimettere davanti i gialloneri, zittendo chi lo vorrebbe fuori a vantaggio di Desautels (ma la società, sul punto, è stata chiara: gioca lo svedese salvo infortuni). Il Caldaro – lo sappiamo – non muore mai e anche stavolta è risalito sul 3-3 con Schoepfer all’imbrunire del terzo centrale.
Poi tensione ai massimi, ben sapendo che ogni disco avrebbe potuto cambiare il corso della serata e della stagione. Quando Bertin, a 5′ dalla fine, è andato in panca puniti i tifosi di casa hanno avvertito il classico brivido lungo la schiena ma Schina, con un clamoroso “coast to coast” ha saltato tutti i Lucci infilando Andergassen facendo esplodere via Albani. Per il titolo della IHL i Mastini ci sono ancora, eccome.

MASTINI VARESE – CALDARO ROTHOBLAAS 5-3
(1-1; 2-2; 2-0)

MARCATORI: 3.09 Raimondi (V – Vanetti), 14.19 Selva (C – J. Oberrauch, M. Virtala); 27.41 M. Oberrauch (C – Schoepfer, M. Virtala), 29.55 Tilaro (V – Majul, Pietroniro), 34.17 Naslund (V – Raimondi, Tilaro),37.40 Schoepfer (C – Waldthaler, J. Oberrauch); 56.15 Schina (V), 57.34 Tilaro (V – Pietroniro).

VARESE: Perla (Marinelli); Schina, M. Cordiano, Bertin, Naslund, Vignoli, E. Mazzacane; Piroso, Vanetti, M. Borghi, Pietroniro, Majul, Tilaro, T. Cordiano, Mazzacane, Raimondi, Perino, P. Borghi, Crivellari. All. Czarnecki.
ARBITRI: Formaioni e Lottaroli (Scalzeri e Cusin).
NOTE. Penalità: V 14′, C 16′. Superiorità: V 2-7, C 1-6. Spettatori: 875.

MASTER ROUND
RISULTATI: Varese – Caldaro 5-3; Appiano – Alleghe 4-2. Riposa: Pergine.
CLASSIFICA: VARESE 33; Pergine 32; Caldaro 29; Alleghe 18; Appiano 17.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Pubblicato il 24 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Hockey Varese – Caldaro 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.