Westair Helicopters apre un nuovo ufficio a Vizzola Ticino

Il fatturato della società è in crescita (48 milioni di euro nel 2023), il presidente Gilles Gompertz ha annunciato l'introduzione di altri elicotteri nel 2024 per portare i ricavi a quota 60 milioni

Economia varie

Westair Helicopters apre un nuovo ufficio per lo sviluppo dei suoi nuovi progetti a Vizzola Ticino nel Malpensa Business Park per sostenere il suo sviluppo Europa e Africa. Un altro passaggio nel percorso di sviluppo che continua dopo l’ingresso dei nuovi azionisti, la namibiana Westair Aviation e la francese Avico Group, entrati nella società, nel marzo del 2023.
La flotta della Westair Helicopters è passata da 9 a 13 aeromobili, è stata aperta una nuova base in Romania oltre alle quattro basi permanenti in Africa (Guinea Equatoriale, Gabon, Congo, Namibia) e il marchio della compagnia è passato da Weststar NDD a Westair Helicopters.

Il fatturato è aumentato da 32 milioni di euro nel 2022 a 48 milioni di euro nel 2023 e l’azienda è diventata redditizia. Questo ha aperto la strada a ulteriori miglioramenti della capacità e dell’efficienza della compagnia aerea: grazie all’impegno dei suoi team e alla fiducia dei suoi clienti e partner, la flotta sarà ampliata di altre 2 unità nel 2024, la compagnia aerea migliorerà la sua capacità di manutenzione con la certificazione EASA part 145 e sarà introdotto un nuovo tipo di aeromobile, per migliorare l’efficienza del trasporto e ridurre l’impronta di carbonio per passeggero. Edwin Soeters, ceo di Westair Helicopters, ha dichiarato che questo nuovo ufficio esprime chiaramente la nuova organizzazione della compagnia aerea e il continuo sviluppo verso standard più elevati. (nella foto da destra: Gilles Gompertz, presidente del consiglio di amministrazione, prima di tagliare il nastro per l’apertura dei nuovi uffici insieme a Christian Ossensi, accountable manager, Edwin Soeters e Christo Roets)

Economia varie

Nel giorno dell’inaugurazione degli uffici di Vizzola Ticino, Gilles Gompertz, presidente del consiglio di amministrazione, ha aggiunto che saranno effettuati nuovi investimenti per sostenere lo sviluppo della compagnia aerea, con l’introduzione di nuovi tipi di aeromobili e la crescita della flotta per raggiungere un fatturato di 60 milioni di euro nel 2024, grazie alla ripresa del mercato OGP, alla fiducia dei clienti e all’efficienza del team. Gompertz ha infine ricordato che la crescita dell’azienda non è l’obiettivo principale, ma che l’obiettivo strategico è quello di offrire il miglior servizio e le migliori sinergie ai clienti, e che la crescita e il profitto sono generati solo dal raggiungimento di questo obiettivo primario.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.