A Caslano la prima collettiva di artisti locali: espongono Orio Galli, Andy Wildi ed Ermanno Laghi

La mostra è visitabile tutti i giorni fino al 31 maggio dalle 10 alle 11 e dalle 13,30 alle 18. Ingresso gratuito

Generico 08 Apr 2024

La Galerie – Caslano in collaborazione con la Casa anziani Malcantonese sede di Caslano – Oscam (in via Mera 9), organizza la prima collettiva artisti di Caslano con opere di Orio Galli, Andy Wildi ed Ermanno Laghi. E’ il primo di una serie di eventi che coinvolgeranno anche altri artisti locali.

Orio Galli, è noto per le sue opere d’arte sorprendenti e innovative che riflettono la sua cifra grafica, in continua dialettica fra segno libero e segno strutturato. Nell’ambito della sua carriera cinquantennale, Galli ha saputo realizzare opere caratterizzate da un linguaggio creativo personale, dove la ricerca estetica non è disgiunta dall’impegno sociale. La passione per la calligrafia e la gestualità portano Orio Galli a dare ai suoi lavori grafici un’impronta spesso pittorica, con una forte sensibilità cromatica. Le sue opere continuano a ispirare e ad affascinare il pubblico.

I dipinti di Andy Wildi, artista nato a Baden che vive da 40 anni nel Malcantone, si caratterizzano per il loro realismo espressivo, che a volte si spinge nel surreale e toccano fibre di latente nostalgia. La sua opera comprende dipinti, murales, scenografie e oggetti, molti illustrano anche libri pubblicati dall’editore tedesco Zweitausendeins. La grande monografia “Andy Wildi – Befragte Wirklichkeit” pubblicata da Orell Füssli offre un quadro completo dell’opera dell’artista.

Ermanno Laghi, pittore caratterizzato da una grande capacità di adattarsi e trasformare le diverse influenze in qualcosa di personale e distintivo, nel corso degli anni ha abbracciato stili diversi, passando addirittura a fasi cubiste riuscendo sempre a mantenere una coerenza emotiva e tematica. Le figure femminili esposte oggi sono caratterizzate da una sensualità sottile, sofisticata, fashion e, composizioni suggestive.

La mostra è visitabile tutti i giorni fino al 31 maggio dalle 10 alle 11 e dalle 13,30 alle 18. Ingresso gratuito

(Nella foto: un particolare dell’opera “Palazzo al lago” di Ermanno Laghi)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 14 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.