Da Cardano al Tour de France: lo spettacolo su Binda, Coppi e Bartali in scena per la “Grand boucle”

La corsa ciclistica più famosa del mondo, il Tour de France, parte quest'anno da Firenze. Tra le iniziative collaterali anche la piéce creata da Ecateatro, che sempre più spesso accompagna gli eventi del ciclismo

Ecateatro una vita sui pedali

“Una vita sui pedali” – lo spettacolo di Ecateatro su Binda, Coppi e Bartali – va al Tour de France: un’altra bella tappa per questa produzione della compagnia di base a Cardano al Campo.

Il Tour de France quest’anno parte dall’Italia, da Firenze il 29 giugno, e comprende ben quattro tappe in territorio italiano, con passaggio anche a Bologna, a Cesenatico e infine nella val Chisone con la quarta tappa che (partendo da Pinerolo) entrerà in territorio francese al Monginevro.

A Firenze sarà una grande festa, con tanti eventi dedicati al mondo del ciclismo, organizzati dai Comuni di Pelago e Pontassieve insieme alla Città metropolitana di Firenze.
La prima iniziativa è appunto lo spettacolo gratuito “Una vita sui pedali. La Grande Scalata di Binda, Bartali e Coppi” che si terrà al Teatro Cinema Italia di Pontassieve questo venerdì, 5 aprile, alle ore 21.00.

Lo spettacolo – di cui abbiamo già scritto nel tempo – racconta di tre leggende del ciclismo divise dalla competizione ma unite da una profonda amicizia. Tra risate, liti e lampi di genio, la creazione dello spettacolo diventerà lo spettacolo stesso. Sul filo dell’equilibrio si attraverseranno spazi temporali e generi teatrali, per accompagnare il pubblico alla scoperta delle storie del passato.

Ecateatro una vita sui pedali

Lo spettacolo è un progetto realizzato con il Patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana e dei Comuni Bagno a Ripoli (Firenze), Castellania Coppi (Alessandria) e Cittiglio (Varese), vale a dire i tre Comuni in cui sono nati Bartali, Coppi e Binda.

In scena ci sono Pietro Grava, Federico Nava e Riccardo Trovato di Ecateatro Aps, compagnia under35 nata nel 2021, composta da attori professionisti diplomati presso la Scuola Teatro Arsenale di Milano, fondata nel 1978 da Marina Spreafico e Kuniaki Ida, allievi diretti di Jacques Lecoq.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 02 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.