A Gallarate una serata per raccontare il salvataggio dei ricci

L'appuntamento al rifugio Gattaland in via Allende: sarà proiettato il docufilm “Il soccorritore dei ricci dal Piemonte”, che racconta l'attività del Centro Recupero Ricci “La Ninna”

Generico 10 Jun 2024

Sabato 29 giugno alle ore 19, a Gattaland, in via Allende 1/C a Gallarate, verrà proiettato il docufilm “Il soccorritore dei ricci dal Piemonte” di Rosie Koch e Roland Gockel, il documentario che racconta l’attività del Centro Recupero Ricci “La Ninna”, nel Cuneese.

Il documentario “Die Igel-Retter aus dem Piemont” (Il soccorritore dei ricci dal Piemonte) è stato girato nel 2021 al Centro Ricci La Ninna per la regia di Rosie Cook e andato in onda su Arte TV per la serie “Geo 360”. L’anno successivo, ha vinto il prestigioso “Nature Film Festival (Deutsche NaturfilmPreis) in Germania.

L’evento è a offerta libera.
Eventuali donazioni serviranno a sostenere le spese dell’organizzazione e per raccogliere fondi a favore di quello che presto diventerà il primo ospedale e pronto soccorso per ricci d’Europa con avanzatissimi macchinari per la diagnostica. Il Centro, ad oggi, soccorre circa 400 ricci all’anno, cercando di salvare loro la vita per poi re-immetterli in libertà una volta guariti.

I ricci che vengono portati al Centro sono spesso denutriti, pieni di parassiti, feriti da decespugliatori, investiti dalle auto o avvelenati dai pesticidi.

Ulteriori informazioni sul Centro Ricci sul sito.
Su Facebook qui.
☎️ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA VIA WHATSAPP AL NUMERO 3394523273

☔️ In caso di pioggia l’evento si farà presso il circolo CUAC in via Torino 64 Gallarate

Info: gattaland@gmail.com

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 11 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.