La generosità del Fiandre varesino aiuta le associazioni del territorio

Gli organizzatori della manifestazione ciclistica, Asd Nazionale e Asd Cicli Turri, hanno donato parte dei soldi raccolti a tre realtà impegnate in ambito sociale

Generico 10 Jun 2024

Lo sport che fa bene al corpo ma anche al cuore. Asd Nazionale e Asd Cicli Turri hanno donato parte dei soldi raccolti in occasione del Fiandre varesino a tre realtà del territorio impegnate in ambito sociale. La consegna dei tre assegni da 600 euro si è svolta mercoledì 12 giugno al municipio di Somma Lombardo.

La prima a ricevere il contributo sono stati gli Amici del Centro Studi Sclerosi Multipla: un’associazione ormai partner storico del Fiandre varesino, che assiste i malati di sclerosi attraverso attività motorie in piscina e in palestra, oltre a fornire materiali di cura all’ospedale di Gallarate.

Il secondo assegno è stato consegnato a Anffas Ticino Somma Lombardo: un’associazione che si occupa di affiancare persone adulte con disabilità e aiutarle a trovare la propria indipendenza, anche attraverso laboratori artigianali.

Un contributo anche a ParkinsOn Move, associazione impegnata nell’organizzazione di eventi sportivi dedicati alle persone affette dal Parkinson. Queste attività aiutano non solo a rallentare l’avanzamento della malattia, ma anche a combattere la solitudine e il senso di abbandono in cui le persone rischiano di cadere nel momento della diagnosi.

A consegnare gli assegni sono stati la presidente di Asd Nazionale Sonia Squizzato e il vicepresidente della Asd Cicli Turri Davide Chiesa. «Siamo riusciti – spiega Chiesa – a dare un nuovo volto al Fiandre varesino, impegnandoci per fornire ai 400 partecipanti della scorsa edizione tutti i servizi che distinguono le manifestazioni ciclistiche di alto livello. Di anno in anno abbiamo sempre alzato il livello, e i frutti si fanno vedere».

«Pedalare – aggiunge Sonia Squizzato – è bellissimo, ma avere la possibilità di aiutare le realtà che si impegnano per aiutare le persone del territorio è meraviglioso».

«Ogni anno – commenta l’assessore di Somma Lombardo Edoardo Piantanida Chiesa – Asd Nazionale e Asd Cicli Turri organizzano un grande evento sportivo che porta prestigio alla città di Somma Lombardo. Un grazie a entrambe le società anche per la generosità con cui sostengono le realtà sociali del territorio».

La cerimonia è stata anche l’occasione per ricordare il prossimo appuntamento sportivo per gli amanti della bici a Somma Lombardo: la Randonnée del castello, in programma il 15 settembre 2024. L’edizione successiva del Fiandre varesino, invece, è già stata fissata per il 6 aprile 2025.

Alessandro Guglielmi
aleguglielmi97@gmail.com

 

Sostenere VareseNews vuol dire sostenere l'informazione "della porta accanto". Quell'informazione che sa quanto sia importante conoscere e ascoltare il territorio e le persone che lo vivono.

Pubblicato il 12 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.