La musica che sa riunire: a Palazzo Verbania un concerto dedicato agli ospiti del Comi Luino

L’occasione sarà anche quella di ringraziare il personale dipendente che nel 2024 compirà 5, 10, 15, 20, 25, 30 e 35 anni di servizio continuativo al fianco degli ospiti della Fondazione

Palazzo Verbania a Luino

La musica come atto d’amore autentico, offerto alla Comunità territoriale, agli ospiti della Fondazione Mons. Comi, in una cornice speciale: Palazzo Verbania a Luino.

Una serata in cui il Coro Città di Luino, gli allievi della Banda cittadina Città di Luino e l’Accademia Pietro Bertani con il duo “The Way to Romeo” si esibiranno in favore della nostra RSA.

L’evento è organizzato nel solco della volontà della Fondazione di “aprirsi” all’esterno, presentando i progetti di sviluppo in cantiere. L’occasione non sarà però solo dedicata alla buona musica e ai progetti del Comi, ma vedrà anche un momento ufficiale di ringraziamento al personale dipendente che nel 2024 compirà 5, 10, 15, 20, 25, 30, e 35 anni di servizio continuativo al fianco degli ospiti della Fondazione. Un contesto per condividere il loro impegno e consegnare un simbolico segno di gratitudine.

Il concerto si terrà domenica 23 giugno, alle ore 20.30 a Palazzo Verbania, con ingresso libero. L’obiettivo è quello di donare alla Comunità vicina alla Fondazione Mons. Comi due ore di ascolto e di emozioni, con il tentativo di risvegliare ricordi sopiti, avvicinandosi al mondo della musica.

La Fondazione Mons. Comi ringrazia tutti i partecipanti. Un gesto di amicizia ed affetto nei confronti della nostra realtà ed in particolare verso la Comunità di persone che la compongono: ospiti, famigliari, volontari e personale dipendente.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 17 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.