Venegono Inferiore, Mattia Premazzi riconfermato sindaco per la terza volta

Il sindaco rieletto con il 65 per cento dei voti: "È una grande responsabilità e anche una grande soddisfazione"

Mattia Premazzi

Mattia Premazzi riconfermato sindaco di Venegono Inferiore per la terza volta, con il 67,41 per cento dei voti, con la lista “Venegono che vorrei”. «È una grande responsabilità e anche una grande soddisfazione perché vincere dopo tre volte è sinonimo di qualità amministrava e che le persone hanno apprezzato il buon governo fatto negli anni scorsi» commenta il rieletto sindaco.

TUTTI I RISULTATI E PREFERENZE

«Inoltre, siamo stati in grado di presentare un nuovo programma con nuove idee che è stato apprezzato dai cittadini – continua Premazzi -, un programma che è stato molto apprezzato. Ma il merito di questo risultato va soprattutto alla squadra che ha lavorato e che lavorerà ancora nei prossimi anni. Sono le persone in lista con me che mi hanno consentito di raggiungere questo risultato. Siamo tutti persone che vivono il paese tutti i giorni, siamo una squadra presente in paese sempre, al di là dalla proposta politica. Lavoriamo per Venegono tutti i giorni, e questo è un modo di essere presenti nella comunità in maniera importante e attiva. I cittadini hanno capito per chi lavoriamo e chi siamo veramente».

Tra i primi progetti da portare avanti, Premazzi non ha dubbi: «Noi abbiamo insistito molto sul tema della farmacia comunale e da qui alla fine dell’anno sarà il primo progetto da portare avanti».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Pubblicato il 10 Giugno 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.