Walter Molinari

  • Vive a Varese VA

Seguimi su

I miei commenti (12)

  1. Chiamiamole pure compensazione, ma forse sarebbe meglio dire ricatto, si quel ricatto che glie enti locali possono perpetrare sulle opere di pubblica utilità rendendole poi antieconomiche, con percorsi assurdi o quant’altro. Opere su cui a decidere dovrebbe essere lo Stato senza ingerenze e campanilismi. Compensazioni….. il semplice fatto di ridurre il traffico attraversante i centri abitati dovrebbe esseree considerato una compensazione

    in Pedemontana, a che punto sono le compensazioni per i Comuni

    10 ottobre 2017 alle 13:10
  2. Comincia un altra notte di passione per la nostra grande Montagna, col calar delle tenebre i coraggiosi piloti devo abbandonare il loro lavoro, ma a terra restano gli eroi, che anche questa notte taglieranno, bonificheranno, e proteggeranno tutti noi. A loro ci stringeremo tutti forte in un grande abbraccio, ringraziandoli per quello che fanno, per noi e per salvare il NOSTRO CAMPO DEI FIORI

    in Incendio al Campo dei Fiori, la cronaca dello spegnimento

    28 ottobre 2017 alle 18:44
  3. Alla fine il traguardo sembra raggiunto e il grande nemico sconffitto, il nostro gigante di boschi e natura puo cominciare a leccarsi le ferite che la stolta e vile mano criminale gli ha inferto, è ora di dire un enorme grazie a tutti coloro che hanno lottato per una settimana per questo risultato.
    Ma non dimentichiamo l’altro eroe silenzioso che ha permesso la vittoria, un eroe che vive in sinergia col gigante, e che oggi cedendo mezzo milione di litri delle sue acque ha dato il suo aiuto THX

    in Incendio al Campo dei Fiori, la cronaca dello spegnimento

    31 ottobre 2017 alle 20:06
  4. Probabilmente se anziche segnalarlo a Trenord lo avesse segnalato a RFI sarebbe stato meglio, troppo spesso ci dimentichiamo che Trenord fa viaggare i treni ma che il gestore infrastruttura è un altra cosa (RFI e Ferrovienord) e che spesso disagi attribuiti ad uno in realtà dipendono dall’altro (se si rompe il treno è colpa di trenord/Tilo/trenitalia/NFV ma se i problemi sono su binari, stazioni e passaggi a livello, apparati di circolazione la colpa del gestore infrastruttura)

    in La nuova stazione della Arcisate Stabio perde già i pezzi

    13 settembre 2018 alle 10:57
  5. Da ricordare anche che sulle ferrovie qualsiasi guasto impone il via impedita e non il via libera, la mancata chiusura di un passaggio a livello fa scattare il segnale di protezione dello stesso lato ferrovia ed impone al treno di fermarsi ed eventualmente procedere marcia a vista a passo d’uomo fino al superamento dello stesso. Lo stesso segnale di protezione scatterebbe se un mezzo incastrato (cosa che raramente succede) urtasse la sbarra spingendola evitando danni peggiori ed un incidente

    in Ministero dei trasporti: in Lombardia massima attenzione ai passaggi a livello

    13 settembre 2018 alle 11:10

Notizie (1)

  1. Ritrovate chiavi…

    Ritrovate chiavi…

    9 agosto 2018

    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
    Loading...

Lettere (0)

Auguri (0)

Viaggi (0)

Nascite (0)

Matrimoni (0)