Il pedale provinciale riprende l’attività

Domenica 29 in programma la Coppa Verbano e il Memorial Gianoli. Giovanissimi: i vincitori di Dovese. Aperte le iscrizioni della cicloturistica Avis

Passata la "sbornia" del ciclismo professionistico che ha visto la disputa in provincia del GP Carnaghese e della Tre Valli, seguita a breve dalle altre prove del Trittico Lombardo, si riapre il capitolo dedicato al pedale giovanile. Nei prossimi giorni sono diversi gli appuntamenti previsti sulle nostre strade, dove si sfideranno i talenti in erba "stimolati" dall’aver visto da vicino tanti campioni in occasione delle gare "prof". Qualcuno intanto è già tornato a gareggiare: è il caso dei giovanissimi che, in vista del "Gianoli" si sono già affrontati a Dovese di Arcisate.

COPPA VERBANO – La Caravatese-Inda, che ha ben organizzato a luglio il Trofeo Aras Frattini, ha preparato al meglio la 54a Coppa Verbano, gara dedicata agli allievi che vanta un palmares di tutto rispetto. Diversi corridori che figurano nell’albo d’oro infatti, sono riusciti a ben figurare anche tra i professionisti negli anni successivi (Fezzardi, Franzetti, Chinetti, Moroni, Botteon solo per fare qualche nome). La gara è in programma domenica prossima, 29 agosto, con partenza e arrivo a Sangiano: il ritrovo è a Villa Fantoni, si parte alle 9,30 e verranno percorsi 79 chilometri su un circuito che prevede sette passaggi.

MEMORIAL GIANOLI – Sempre domenica 29, ma al pomeriggio, il piccolo borgo di Orino ospiterà invece l’annuale appuntamento con il Memorial Sandro Gianoli; nuova collocazione per la kermesse dedicata alle varie categorie dei Giovanissimi che fino alla scorsa edizione si era svolta a Gavirate. Il "Gianoli", organizzato grazie al lavoro dell’attivissima Orinese, è articolato su sei diverse gare in un circuito abbastanza impegnativo. Alla fine però, premi per tutti i partecipanti, come vuole lo spirito della corsa dedicata a uno dei massimi dirigenti della scomparsa S.C. Gaviratese. Ritrovo al bar "La Rambla" di Orino dalle 13,30 in avanti.

I VINCITORI DI DOVESE – I Giovanissimi, come detto, si sono già confrontati domenica scorsa con la disputa del 7° Trofeo Trattoria da Lorenzo, a Dovese di Arcisate, sotto gli occhi di Cristiano Fumagalli, corridore locale in forza alla Ceramiche Flaminia. Fumagalli ha anche premiato i piccoli vincitori delle gare in programma, di cui segue l’elenco: G1 Amine Ramadane (Dal Zovo); G2 Andrea Montoli (Saronni); G3 Federico Arioli (Orinese); G4 Andrea Dipasquale (Ju Sport Gorla); G5 Domenico Mattia Munno (Besanese); G6 Alessandro Covi (Orinese). La classifica per società è andata all’Orinese, davanti a Besanese e Velo Club Cassano Magnago. L’organizzazione è stata curata dal Prealpino di Besnate.

CICLOTURISTICA AVIS – Nel frattempo si sono aperte le iscrizioni per la Cicloturistica organizzata dall’Avis provinciale, un appuntamento ormai ricorrente nel panorama del pedale amatoriale varesino. La manifestazione, che vede la collaborazione con la "Binda", la "Sestero", il sito "Newsciclismo" e il Gruppo Ciclistico Avis Luino, è in calendario domenica 12 settembre con partenza e arrivo a Palazzo Estense a Varese. 67 i chilometri del tracciato che passerà da Luino attraverso il Brinzio, tutti da percorrere ad andatura "controllata". Per iscriversi bisogna contattare l’Avis provinciale: 0332/235498 oppure varese.provinciale@avis.it.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.