Serie B, Villa Cortese ko all’esordio

In Coppa Italia Castellanza vince il "derby" con la neonata squadra di Franca Bardelli. Si riscattano Saronno e Yamamay in B2

Si avvicinano alla conclusione i gironi della prima fase della Coppa Italia di serie B, anche se nei prossimi giorni i Mondiali maschili imporranno uno stop poco gradito alle competizioni. Tra i risultati dell’ultima settimana spicca in B1 femminile il riscatto di Castellanza, che prima vendica la sconfitta subita al debutto da Monza e poi espugna il campo della formazione "bis" di Villa Cortese. Nell’altro girone Cislago vince al tie break la sfida con Orago. In B2 arriva la prima vittoria per Saronno e per la giovane Yamamay Pro Patria.

 
SERIE B1 – Si riprende alla grande Castellanza dopo un debutto da dimenticare: doppio successo in trasferta per la formazione di Bianchini, contro la Saugella Monza (battuta al tie break) e a Villa Cortese contro la giovane squadra allenata da Franca Bardelli. Per le cortesine, accolte da un numerosissimo pubblico, non è fortunata la prima uscita stagionale: nel primo set non bastano i 5 ace di Marika Bianchini e sul 20-20 arriva il break vincente di Castellanza. Bordignon e compagne replicano nel secondo set (25-21) ma poi cedono il secondo e il terzo sul filo di lana. Non troppo soddisfatto il coach, anche se va sottolineato che Villa doveva fare i conti con due assenze non da poco come quelle di Bosetti e Perinelli. Prossimo impegno per le biancoblu giovedì sera a Monza. Nel girone B invece Orago è ancora senza vittorie: a pochi giorni dallo 0-3 subito contro Ornavasso è arrivata la sconfitta anche nel derby contro Cislago, maturata in rimonta dopo due set dominati. Prima gioia dunque per la matricola allenata da Raffaele Di Vito; la "rivincita" martedì 28 settembre.
Girone B – Ornavasso-Cistellum Cislago 3-0 (25-13, 25-18, 25-16); Eas Italia Orago-Ornavasso 0-3 (19-25, 19-25, 20-25); Orago-Cislago 2-3 (25-16, 25-14, 20-25, 24-26, 13-15). Classifica: Ornavasso 6; Cislago 2; Orago 1. Prossimi turni: Ornavasso-Orago mercoledì 22/9 ore 21; Cislago-Orago martedì 28/9 ore 21.
Girone C – Saugella Monza-Castellanzese 2-3 (10-25, 25-15, 25-19, 21-25, 9-15); GSO Villa Cortese-Castellanzese 1-3 (21-25, 25-21, 23-25, 23-25). Classifica: Castellanza 5; Monza 4; Villa Cortese 0. Prossimi turni: Monza-Villa Cortese giovedì 23/9 ore 21; Castellanza-Villa Cortese martedì 28/9 ore 21.
 
SERIE B2 – Primo successo stagionale per la Yamamay Pro Patria di Matteo Lucchini, che batte in quattro set la Picco Lecco. Dopo un avvio equilibrato la squadra bustocca si stacca a metà del primo set (16-10) e chiude con Tonelli sul 25-19; nel secondo parziale la Picco è sempre avanti (12-16, 16-18), le biancorosse la raggiungono e superano sul 23-21, ma poi cedono ai vantaggi (24-26). Dopo un inizio negativo (0-4) la Yamamay reagisce bene nel terzo set, si porta 16-12 e chiude 25-16; il quarto parziale si decide sul 17-15 quando le ragazze di casa piazzano il break decisivo. Benissimo Veronica Taborelli, top scorer della gara con 17 punti.
Girone 2 – Picco Lecco-Properzi Lodi 3-1 (25-10, 18-25, 25-21, 25-20); Yamamay Busto Arsizio-Picco Lecco 3-1 (25-19, 24-26, 25-16, 25-17). Classifica: Lecco, Lodi, Yamamay 3. Prossimi turni: Lodi-Lecco venerdì 24/9 ore 21; Lecco-Yamamay martedì 28/9 ore 21.
 
MASCHILE – Finalmente si sblocca Saronno, che dopo un inizio in sordina – condizionato anche dalle molte assenze – trova la prima vittoria della stagione in Coppa Italia. Il successo arriva in casa, contro un’Acqua Paradiso Novara che si era già tolta parecchie soddisfazioni in queste prime settimane. La formazione di Gervasoni domina tutto il primo set (8-2, 16-5) e lo chiude addirittura sul 25-12. Novara reagisce nel secondo parziale (7-8, 13-16, 18-25) ma nel terzo è ancora Saronno a condurre (8-4, 16-8) e a chiudere i conti sul 25-16. Stesso andamento anche per il quarto parziale: 8-4, 16-7, 25-15. Per Saronno non c’è il tempo di riposare: i biancoblu torneranno in campo già venerdì a Biella.
Girone 3 – Pallavolo Saronno-Lauretana Biella 1-3 (24-26, 17-25, 25-21, 21-25); Acqua Paradiso Novara-Get Fit Parabiago 1-3 (21-25, 25-16, 26-28, 18-25); Saronno-Novara 3-1 (25-12, 18-25, 25-16, 25-15); Parabiago-Biella 2-3 (29-27, 22-25, 21-25, 25-22, 10-15). Classifica: Parabiago 12, Novara 7, Biella 6, Saronno 3. Prossimi turni: Biella-Saronno venerdì 24/9 ore 21; Saronno-Parabiago martedì 28/9 ore 21.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.