Alla Fermi facciamo a gara per leggere

La gara di lettura è una manifestazione a cui partecipano gli studenti della scuola media "E.Fermi". I ragazzi leggono 10 libri e si contendono a "colpi" di cultura il titolo di miglior lettore

Questo articolo è stato scritto dagli studenti  di prima e seconda media della scuola "Enrico Fermi" di Comerio durante la mattinata dedicata al giornalismo, coordinata e organizzata dagli insegnanti di lettere: Francesca Messina, Lia Pomini, Tiziana Di Lorenzo e Daniela Piras. Alla lezione sono intervenuti, raccontando la loro esperiena di giornalisti, Laura Balduzzi di "Lombardia Oggi", Michele Mezzanzanica del "Giorno" e Michele Mancino di "Varesenews".
__________________________________

La gara di lettura è una manifestazione a cui partecipano le scuole che hanno aderito a questo concorso, come la nostra scuola. Gli alunni delle varie classi leggono 10 libri letti e si scontreranno con le altre.  I 10 libri sono tutti di generi letterari diversi (gialli, romanzi, avventura ecc… ). La gara quest’anno è molto più difficile perché ci sono più giochi difficili ideati da Alice Bigli, organizzatrice del concorso. Dopo aver passato tutte le eliminatorie, le classi vanno a una manifestazione che si tiene a Rimini ogni anno chiamata "Mare di libri" nei giorni 15,16 e 17 giugno.
I libri scelti da Alice Bigli sono: “La stanza 13”, “Il ladro”, “Le 13 vite e mezzo del capitano Orso Blu”, “Le arance di Michele”, “Le memorie di Adalberto”, “Piccole Donne”, “4 amiche e un paio di jeans”, “Le avventure di Ulisse”, “Re Mida ha le orecchie d’asino”, “L’ultimo tesoro”.
Nelle semifinali, che si sono svolte giovedì 19 aprile, si sono affrontate le classi 2B, 3A, 2A e 2C , dopo che gli alunni avevano superato valorosamente le eliminatorie e i quarti di finale, eliminando in queste ultime rispettivamente 1A/1C e 3C/3B (la classe campione in carica). Nelle semifinali sono state eliminate le classi 2A e 3A.
I giochi che hanno portato queste 2 classi allo scontro finale sono i seguenti: 10 domande su un libro a cui si risponde in squadra; il 1 to 1 che consiste nello scontro tra 10 esponenti di ciascuna squadra ognuno su un libro diverso; il gioco a sorpresa che varia di volta in volta; il 5 + 5 che consiste nella scelta di un libro per squadra e può consistere in un vero o falso, nelle parole mancanti o nel prima o dopo; il “chi l’ha detto” che propone 5 frasi dette dai personaggi dei libri che bisogna indovinare; il gioco degli autori che si basa sulla conoscenza della vita degli autori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.