Addio a Ciao e Spizzico

Il self service in galleria e la pizzeria in via Manzoni sono destinati a chiudere presto i battenti: avviate le procedure di mobilità per i dipendenti

Ciao e Spizzico, i due luoghi di ristorazione targati Autogrill che stanno in centro Varese, chiudono.
Il self service in galleria e la pizzeria in via Manzoni sono destinati a chiudere presto i battenti.
La notizia è di queste ore: i due locali sono entrambi in affitto, e il loro contratto di locazione scade ad agosto.  Un contratto che Autogrill non rinnoverà: e così le lettere di procedura di mobilità sono già partite, e chi ancora usufruiva dei servizi dei due locali dovrà approfittarne per mangaiare le ultime pizze e gli ultimi primi entro l’estate.

«E’ pazzesco:  ci hanno mandato la lettera in cui licenziano i lavoratori sulla base del contratto di affitto: semplicemente dicono che il contratto scade dal 31 agosto, e per questo dal 1 settembre licenziano 21 persone – spiega Angela Marra, che segue questa pvertenza per Filcams Cgil – Non è una motivazione palusibile, ne accettabile. Noi l’abbiamo ricevuta poche ore fa, ora stiamo chiedendo un incontro».
Intanto, gli ancora molti utenti di spizzico  e di Ciao potranno godersi le ultime pizze o le ultime paste in centro Varese: da settembre niente sarà più come prima. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 maggio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.