Matteo Salvini a Busto per le primarie: “Andate a votare”

Il leader leghista in città per tirare la volata a Paola Reguzzoni: "Cominciamo a riprenderci un pezzettino della nostra città". Allontanato dal comizio Emanuele Antonelli, uno degli sfidanti

Ha fermato, letteralmente, il cuore della città. In piazza San Giovanni, davanti al gazebo della Lega Nord, in piedi su una sedia di plastica, Matteo Salvini ha arringato la folla in vista delle primarie del centrodestra di domenica.

Galleria fotografica

Matteo Salvini a Busto 4 di 29

«Togliete un quarto d’ora della vostra domenica alla famiglia e andate al Museo del Tessile» ha detto il segretario della Lega Nord chiedendo di mettere una croce sul nome di Paola Reguzzoni «che sarà il prossimo sindaco di Busto». Secondo Salvini domani «cominciamo a riprenderci un pezzettino della nostra città» perché «se a giugno Renzi perde a Busto Arsizio, Varese, Milano e Roma va a casa lui e non ce n’è per nessuno».

La Lega «vorrebbe andare a votare già domani mattina -continua- perché abbiamo uomini e donne validissimi pronti a governare» e se a livello nazionale «non sappiamo ancora la data delle elezioni» almeno a Busto «domani dovete votare per Paola Reguzzoni». Un incontro abbastanza rapido -un quarto d’ora circa- che ha toccato i temi più cari al mondo del carroccio, dall’immigrazione alla legge Fornero, e che si è concluso con una raffica di selfie. Unico a non potersi avvicinare a Salvini è stato Emanuele Antonelli, allontanato dal servizio d’ordine prima che iniziasse il comizio.

Se l’endorsement avrà effetto lo si capirà domenica quando la coalizione di centrodestra sceglierà il suo candidato sindaco. Si voterà dalle 9 alle 20 nell’unico seggio allestito al Museo del Tessile.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 02 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Matteo Salvini a Busto 4 di 29

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Castegnatese ora Insu
    Scritto da Castegnatese ora Insu

    «cominciamo a riprenderci un pezzettino della nostra città»
    ma perchè adesso a Busto chi governa?
    http://www3.varesenews.it/elezioni2011/bustoarsizio/