L’esultanza del centrodestra

La coalizione di centrodestra ha ottenuto "una maggioranza schiacciante"

 Gallarate Andrea Cassani sindaco
notte elettorale 2016 Gallarate Andrea Cassani

Il centrodestra riprende Gallarate, con la ricostituita alleanza Lega-Forza Italia dopo la grande rottura degli anni tra 2007 e 2011. La grande festa per Andrea Cassani sindaco è iniziata al Cassani Point, si è trasferita (con vivace corteo nelle vie del centro) fino alla sala consiliare, è proseguita poi nella notte.

Galleria fotografica

notte elettorale 2016 Gallarate Andrea Cassani 4 di 22

I commenti

Andrea Zibetti è il segretario della Lega, che oltre al sindaco esprime 8 consiglieri comunali (di cui due indipendenti di Libertà per Gallarate): «dopo il primo turno era un risultato che ci aspettavamo. I gallaratesi hanno dato fiducia a noi ma hanno espresso anche una critica a Guenzani: per la svendita di Amsc, per la sicurezza che manca, per l’assenza di fronte ai cittadini. Anzi la comparsa di Guenani negli ultimi giorni nelle piazze e nelle strade credo sia stata vissuta come una presa in giro».

Moreno Carù è il segretario di Forza Italia, che esprime cinque consiglieri: «Complimenti a tutti, prima di tutti al candidato che si è messo in gioco. Poi al circolo di Forza Italia, a tutti i nostri candidati. È il frutto di un progetto partito quattro anni fa, non negli ultimi tre mesi di campagna elettorale: sono i frutti  di un percorso fatto di rinnovamento, idee, piedi per terra».

Giuseppe DeBernardi Martignoni è l’unico consigliere eletto da Fratelli d’Italia  in tutta la provincia, a questo giro: «È stato il risultato di un grande lavoro di squadra, tanta sofferenza – mai sofferto così tanto una campagna elettorale – e grande soddisfazione alla fine per percentuali plebiscitarie nel mandare a casa Guenzani».

Sara De Micco è la coordinatrice di Lega Civica, che elegge consigliere Donato Lozito: «La voglia di cambiamento ha avuto la sua risposta, i cittadini hanno chiesto a un giovane di portare avanti il programma che li ha convinti. Adesso inizia il lavoro duro. Tutti pronti a dare il contributo per sostenere il nostro sindaco».

Luca Carabelli, ex AN, nel 2011 sostenne il candidato della Lega, nella doppia sfida contro centrosinistra e PdL. Richiama proprio la dimensione del cambiamento che ha attraversato Gallarate: «Ha vinto la voglia di cambiamento, Gallarate torna a svoltare, come 5 anni fa, ma imboccando la strada giusta». «Una maggioranza schiacciante; amministrare non sarà facile, ci metteremo massimo impegno”

di
Pubblicato il 20 giugno 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

notte elettorale 2016 Gallarate Andrea Cassani 4 di 22

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.