Sesto Calende città della salute per un giorno

Per tutta la domenica la città sarà animata da dibattiti, percorsi di orienteering, mostre, mercatini specialità culinarie ed eventi tutti dedicati alla salute e al benessere. Organizza l'associazione "vivere sano quotidianamente"

locandina vivere sano quotidianamente

Domenica 26 marzo si terrà l’evento “Sesto Calende Città della Salute”. L’Associazione Vivere Sano Quotidianamente organizza in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Sesto Calende “Sesto Calende città della salute”. Il Progetto della giornata è di informare sulle priorità per salvaguardare la nostra Salute.

Una giornata per l’ambiente e la salute, una giornata che vuole fare conoscere il territorio di Sesto Calende, fare ecologia, pensare al nostro ben-essere, una giornata di consapevolezza, socializzazione e divertimento. Saranno invitate tutte le Persone che amano stare bene muovendosi all’aria aperta, che sono curiose di scoprire un meraviglioso territorio e di vivere una giornata camminando tra i vari stands ed attività che ci saranno per le vie del Centro di Sesto Calende chiuse al traffico domenica 26 Marzo 2017 dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Siamo convinti sia un investimento in cultura, benessere, bellezza, stili di Vita e socializzazione.

Durante tutta la giornata i parcheggi pubblici non saranno a pagamento e sarà usufruibile il parcheggio di Esselunga. All’interno di questa area pedonale lunga km 2,3 si diffondono informazioni, consigli, attività, prodotti utili per migliorare la nostra Vita, il nostro quotidiano ed altri 6 Km da percorrere immersi nella bellezza del territorio lungo il Ticino. Movimento anche attraverso una camminata con le tecniche di Nordic Walking con e senza bastoncini lungo la pista ciclopedonabile di Sesto Calende specificatamente attrezzata durante tutto l’anno e due camminate, una al mattino ed una nel pomeriggio con il Gruppo di Cammino in collaborazione con il CAI di Sesto Calende e ANWI Sesto Calende.

Ci saranno in collaborazione con L’Associazione Sesto76 Lisanza in mattinata un percorso orienteering in Città e nel pomeriggio un percorso di orienteering nel bosco della Collina Morenica di Sesto Calende. L’alimentazione è sempre stata molto importante, oggi ha assunto il ruolo determinante in quanto ci si cura anche mangiando. Nutrirsi non solo di cibo, ma anche di informazioni e consigli. Ci saranno conferenze di 30 minuti tutto il giorno presso la Sala Consiliare e Sala Varalli.

Conferenze specifiche ubicate in locali lungo le vie, la piazza della Scienza, eventi, la piazza dei mercatini bio, la piazza dei colori con i fioristi e floravivaisti, l’Artista del Sole, la sala dei libri, riviste del settore e proiezione di documentari con il tema della giornata, scrittori, museo aperto con visite guidate, Sala Cesare da Sesto e Fondazione San Gregorio, biblioteca aperta, due spazi specifici per i bambini con attività dedicata, la via da colorare, lo Spazio olistico con discipline naturali e complementari per il ben-essere del Corpo, mostre fotografiche, apertura di un vecchio cortile di Sesto Calende con il Coro Alpino, la Banda di Sesto Calende che suonerà lungo i 2,3 Km dell’area chiusa al traffico, Cascine Agricole del Territorio, dimostrazioni di attività sportive con la possibilità di partecipazione, presentazione delle Associazioni, il Dog Village con Pet Therapy e dimostrazioni, ristoranti e bar aperti con le proprie specialità culinarie ed ognuno a tema con una ricetta naturale per vegetariani, vegani, celiaci, crudisti. Ci saranno da parte di Medici e Liberi Professionisti della Città visite specialistiche gratuite con appuntamento.

Ci sarà anche, al termine della giornata, Mauro Crenna e Giulio Dressino, i nostri olimpionici di Sesto Calende nella specialità Canoa, che ci racconteranno la loro esperienza e qualità della vita attraverso lo Sport ed attività fisica; una consapevolezza di vita per i nostri figli. Alle ore 18.00 l’evento si concluderà con il “Conciorto” di Biagio Bagini ed un happy hour presso i Bar e locali della Città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.