Venditore abusivo denunciato al mercato

La Polizia Locale ha sequestrato collane, cinture e bracciali

POlizia Locale

Un ambulante è stato multato dalla Polizia Locale perchè vendava la sua merce all’interno dell’area mercato, senza averne l’autorizzazione.

Gli agenti della polizia annonaria di Gallarate, una volta resisi conto della presenza del cittadino senegalese, non hanno fatto altro che attendere il primo scambio di merce e denaro per poi intervenire, in flagranza di reato. Il risultato è il sequestro di quattro cinture, 46 collane e 36 bracciali di diversi materiali. Oltre alla denuncia per vendita abusiva su aree pubbliche senza il permesso previsto per legge.

L’ambulante non autorizzato è un cittadino senegalese, residente a Novara possessore di regolare permesso di soggiorno. Si stratta di una persona nota agli agenti gallaratese, spesso controllata durante la settimana e invitata ad allontanarsi dal posteggio di via De Magri. Il sequestro della merce in zona mercato arriva dopo quelli effettuati a più riprese nel centro storico, sulla base dell’indirizzo specifico scelto dall’amministrazione comunale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.