Folle spranga i vetri delle auto sulla Saronnese, arrestato

Il 39enne aveva rubato un bastone di metallo all'interno di un noto ristorante sulla provinciale e ha iniziato a colpire i parabrezza delle auto in transito. Nessun ferito

carabinieri polizia varie

Prima ha rubato una mazza di ferro in un ristorante e poi si è lanciato sulla Saronnese colpendo i vetri delle auto di ignari automobilisti in transito.

Si è reso necessario l’intervento dei carabinieri di Cerro Maggiore per fermare la furia di un cittadino polacco di 39 anni che nella serata di ieri ha perso completamente il controllo. Tanta la paura per gli occupanti di autovetture che hanno avuto la sfortuna di passare davanti ai suoi occhi proprio in quel momento ma, per fortuna, nessuno di loro è rimasto ferito.

L’uomo è stato fermato dai militari e non senza fatica è stato prima condotto in caserma, poi nell’ala speciale del carcere di San Vittore e – a causa delle oggettive difficoltà nel tenerlo a bada – nel reparto di neuropsichiatria dell’ospedale Niguarda di Milano dove è stato finalmente sedato e, nelle prossime ore, sottoposto a Trattamento Sanitario Obbligatorio.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.