Nuovo cda per Sea Spa, Bonomi confermato presidente

L’assemblea ha nominato Vittorio Belingardi, Giuseppe Bonomi, Raffaele Cattaneo, Lino Girometta e Alberto Ribolla consiglieri di amministrazione

L’assemblea degli azionisti di Sea Spa, riunita oggi, lunedì 19 novembre, nella sede di Linate, ha deliberato (in attuazione dell’articolo 1, comma 729 della Legge 296/2006) la modifica dello statuto della società. Successivamente l’assemblea ha nominato Vittorio Belingardi, Giuseppe Bonomi, Raffaele Cattaneo, Lino Girometta e Alberto Ribolla consiglieri di amministrazione. Il cda, riunitosi dopo l’assemblea, ha deliberato di nominare Giuseppe Bonomi presidente e amministratore delegato della società e Lino Girometta vicepresidente. I varesini nel cda sono tre: il leghista Bonomi; Cattaneo, uomo di Forza Italia, e l’ex presidente dell’Unione Industriali di Varese Ribolla. Girometta è in quota An e Belingardi, monzese vicino a Forza Italia. Tutti sono stati confermati nel cda.

«Ancora una volta il Comune di Milano ha ritenuto opportuno tenere fuori dal board il socio di minoranza Provincia di Milano e Asam, nonostante detengano circa il 15% delle partecipazioni della società – attacca il presidente della Provincia di Milano Filippo Penati -. È la terza volta in poco tempo che ciò avviene, dimostrando una pervicace volontà di escluderci. Per questo il delegato della Provincia di Milano non ha partecipato al voto in assemblea per la nomina del nuovo Consiglio di amministrazione».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Novembre 2007
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.