Gigi D’Alessio: il tour passerà a Varese

Aperte le prevendite per il concerto all'Apollonio. La formula è già stata applaudita al Brancaccio di Roma

C’è anche una data tutta varesina per l’imponente tour (ben 72 date) di Gigi D’Alessio, il cantante forte di un successo inossidabile in Italia e di nuovi risultati interessanti in Francia e in Belgio. "A gentile richiesta mi faccio in 4" toccherà i principali teatri d’Italia, compreso il Teatro Apollonio di piazza Repubblica alle 21 del 3 marzo.
 
Varese ha già dimostrato di accogliere molti fan di questo cantante, quindi è meglio affrettarsi con l’acquisto dei biglietti in prevendita, presso i punti Ticket One al costo di 35€ per la Galleria 2 e di 40€ per la Galleria 1, più i diritti di prevendita. La platea costa 45.00€ piu diritti di prevendita.
 
Questo spettacolo ha già debuttato con successo al Brancaccio di Roma, e non è un caso perchè ne è regista proprio Maurizio Costanzo (attuale direttore artistico del teatro). Memore del suo passato da musicista di piano bar, D’Alessio rispolvera con ironia il meccanismo delle canzoni a richiesta, dando possibilità al pubblico di suggerire quale successo eseguire, con un pizzico di improvvisazione. 
  
Intanto il best of, dal quale è nato questo tour, sta ottenendo un crescente successo commerciale ma non ci sarà una partecipazione diretta a Sanremo. Sul palco dell’Ariston, però, D’Alessio firmerà la canzone interpretata dalla fidanzata Anna Tatangelo, che toccherà il tema dell’omosessualità.

Galleria fotografica

Gigi D'Alessio 4 di 12
Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gigi D'Alessio 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.