Pendolari, arriva il blog di “Brontolo & C.”

In rete dal 2 gennaio uno spazio creato da un pendolare: singolare l’idea di affidare gli argomenti e le lamentele ai nomi dei sette nani

Problemi, segnalazioni, ritardi, e molto altro ancora. È nato un blog interamente dedicato ai pendolari della Saronno-Milano Cadorna. Mentre il sito www.ilpollonord.it si occupa dei disagi di tutta la linea delle Ferrovie Nord, il blog creato da un pendolare di Saronno, vuole raccogliere tutte le segnalazioni di una specifica linea, la Saronno-Milano Cadorna.

Ed ecco che all’indirizzo http://blog.libero.it/itrenidei7nani/ il pendolare  che si fa chiamare “Brontolo”,  si trova lo spazio virtuale messo on line dal 2 gennaio. «Buongiorno a tutti Voi, viaggiatori del Blog e delle Ferrovie Nord Milano – spiega Brontolo nell’articolo di introduzione del blog -. Mi presento, io sono Brontolo. Dopo all’exploit di disservizi subiti nel 2007, nella tratta Milano-Saronno, ho deciso con i miei 6 fratelli di condividere dati, impressioni e idee sui nostri viaggi quotidiani. Per cercare uno sbocco civile alla situazione da 4° mondo che viviamo ogni giorno sui treni delle Nord Milano».

Ed ecco così che Brontolo promette interventi a cui chiunque potrà lasciare il proprio commento o segnalazione. E così l’idea di assegnare gli argomenti, ad esempio “freddo e caldo” o “puntualità”, alle diverse sezioni i cui responsabili sono i nani stessi, come Eolo o Pisolo.
Una simpatica idea per affrontare quelle che spesso diventa un disagio, un modo per ridere di un problema e farlo emergere per cercare una soluzione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.