Benvenuta

Cordialità, attenzione e capacità di ascolto. Questo ha trasmesso il nuovo Prefetto di Varese nel suo primo incontro con i giornalisti.
Simonetta Vaccari ha subito messo in chiaro che crede molto alla comunicazione, come crede nel suo lavoro. Ne ha passione e lo trasmette quando racconta le sue esperienze professionali, da quando era “piccola”, come si è definita lei, fino all’ultima nomina, la più cercata. “Ci tengo a fare il Prefetto”.
Altre due aspetti di Simonetta Vaccari ispirano subito simpatia: l’esser donna e la sua origine toscana. Lo racconta con semplicità.
Non gira intorno alle domande. Non conosceva Varese se non attraverso i romanzi di Piero Chiara che lei adora. Chiara, diretta e positiva. Trasmette ottimismo. E di questi tempi, soprattutto nel suo lavoro, non può che farci bene a tutti.
Benvenuta a nome di tutta la nostra redazione e dei nostri lettori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore