La domenica buona e giusta

Il 17 maggio presso la Comunità ANFFAS di Maddalena di Somma Lombardo si terrà il settimo Forum dei Gruppi di Acquisto Solidale della provincia di Varese, GAS, all’interno di “Buono e Giusto

Il 17 maggio presso la Comunità ANFFAS di Maddalena di Somma Lombardo  si terrà il settimo Forum dei Gruppi di Acquisto Solidale della provincia di Varese, GAS, all’interno di “Buono e Giusto”, la giornata del consumo consapevole e sostenibile.
L’evento anticipa di una settimana la fiera del Distretto di Economia Solidale (DES) di Varese che si terrà domenica 24 maggio a Castiglione Olona.

La giornata è divisa in due momenti: al mattino si terrà l’incontro per la costruzione della rete Va-Oltre, ovvero la rete dei GAS di tutta la provincia. Ci saranno tavoli tematici inerenti l’energia, il cohousing, gli acquisti collettivi e intergas, cioè per gli acquisti collettivi tra i diversi GAS sul territorio.
Al pomeriggio, invece, sarà la seduta plenaria a tenere banco. Si discuterà dei progetti per la riduzione delle filiere produttive e per le economie locali. Alla seduta saranno presentati e discussi il progetto “Corto Circuito” promosso dall’Isola che c’è, ovvero la Rete comasca di economia solidale, il progetto di agricoltura locale sostenibile attraverso l’esperienza della certificazione dei prodotti a marchio Parco del Ticino e il progetto di piccola distribuzione organizzata con l’esperienza del Consorzio Produttori Biologico della provincia di Novara.

Durante l’intero arco della giornata saranno presenti alcuni soggetti con i quali effettuare acquisti collettivi. Stiamo parlando di Ekru, produttore milanese di abiti tessuti con cotone biologico, Made in No, la rete di produttori tessili sostenibili di Novara e BioWorld, produttore di calzature ecologiche. Inoltre, per bambini e adulti, ci sarà la possibilità di barattare gli abiti e tutto ciò che sarà avanzato al termine della giornata sarà donato dato alla Cooperativa Sociale Sostenibile di Busto Arsizio.

Per i più piccoli sarà aperta una sessione aggiuntiva di baratto di giochi, fumetti, manufatti, libri oltre che un pomeriggio di animazione con giochi e clown. Mentre per i rifocillamenti, per i quali è caldeggiata la prenotazione, sarà servito il pranzo solidale e con la quota destinata al pranzo si otterrà il servizio di buffet servito ai tavoli, l’acqua e anche la merenda.

La giornata si tiene presso la sede della Comunità di Maddalena che si trova presso Molino di Mezzo a Maddalena, frazione di Somma Lombardo. La comunità, nata per volontà della cooperativa Radici nel fiume come sostegno a persone con disabilità intellettiva e relazionale prive di sostegno familiare, è raggiungibile seguendo i cartelli giunti nel comune di Somma Lombardo, ma per corredare degnamente una giornata giusta e sostenibile, la sede dell’evento è raggiungibile anche in bicicletta seguendo la E1 che collega Sesto Calende a Milano e ai navigli pavesi attraverso un percorso affascinante e immerso nella natura.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Maggio 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.