Attori o comparse? Un seminario per capire i giovani

Si terrà giovedì 4 novembre il primo seminario del progetto Mosaico Giovani, rivolto a tutti gli operatori del territorio impegnati nell’ambito delle politiche giovanili

A Gallarate, giovedì 4 novembre, a partire dalle 9.45, presso la Sala Impero di via Foscolo (zona Piazza Risorgimento) si terrà il seminario “Attori o comparse? Protagonismo e responsabilità nelle proposte di politiche giovanili” dedicato a tutti gli operatori del territorio impegnati nell’ambito delle politiche giovanili.
Il seminario è il primo di tre momenti di riflessione organizzati a chiusura di “Mosaico Giovani”, un progetto di politiche giovanili con capofila la Provincia di Varese e che ha potuto contare sul contributo di 18 partner e 4 sponsor su tutto il territorio provinciale, tra cui il Comune di Gallarate, che ha messo a disposizione i suoi spazi per ospitare questo seminario.
Obiettivo dell’incontro sarà quello di presentare alcune delle numerose attività realizzate negli ultimi due anni grazie a questo progetto, co-finanziato da Regione Lombardia e Ministero della Gioventù, che si è rivelato una preziosa occasione per tradurre e sperimentare con modalità molto diverse, il concetto di responsabilità e protagonismo dei giovani.
Racconteranno la loro esperienza rappresentanti di alcuni dei partner di Mosaico Giovani: Comune di Varese, Comune di Saronno, ISIS Da Vinci-Pascoli di Gallarate, CESVOV – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Varese, Associazione Padre Monti. La giornata sarà guidata da due esperti in materia di politiche giovanili (Stefano Laffi, Sociologo Agenzia Codici e Riccardo Grassi, Ricercatore Iard) , che aiuteranno il pubblico a cogliere gli aspetti più interessanti di queste esperienze.

«Mosaico Giovani è stata una formidabile occasione per dare modo al territorio di sperimentare varie forme di intervento nel quadro delle politiche giovanili ed è per questo che il programma di chiusura che proponiamo, che si chiama appunto “Componiamo il Mosaico” è molto ricco – ha affermato l’Assessore provinciale al Lavoro e Politiche Giovanili Alessandro Fagioli – Mi auguro che
queste proposte possano essere colte come l’occasione per dare il giusto ruolo e la giusta attenzione al tema dei giovani e delle azioni di politiche giovanili come necessario investimento per il futuro».

Il programma di “Componiamo il Mosaico” propone altri due appuntamenti, oltre a quello di Gallarate del 4 novembre:
• a Luino l’11 novembre presso Palazzo Verbania, a partire dalle 9:45 si terrà il seminario dal titolo “Progettare il domani. Percorsi di orientamento e di avvicinamento al mondo del lavoro”
• a Varese il 15 novembre si terrà presso Villa Recalcati, sempre a partire dalle 9:15, il convegno finale “Mosaico Giovani: sguardo d’insieme e riflessioni per il futuro”, appuntamento che ha l’obiettivo di fare una sintesi di quanto realizzato e di proporre una riflessione più ampia sulle piste di lavoro possibili
in tema di politiche giovanili.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore