Premio Gentilezza a Gianluca Siciliano della Protezione Civile

Il coordinatore del gruppo comunale della Protezione civile ha ricevuto il "Premio Gentilezza 2010", consegnato il 13 novembre nella sala consiliare del Comune di Parma

A Gianluca Siciliano, coordinatore del gruppo comunale della Protezione civile, è andato il "Premio Gentilezza 2010", consegnato il 13 novembre nella sala consiliare del Comune di Parma. Siciliano è stato scelto dal Dipartimento di Protezione Civile per la sua esperienza maturata in campo nazionale e nelle varie missioni d’emergenza, a nome di tutti gli 800mila volontari di Protezione Civile: sulla pergamena il responsabile è il "Più gentile d’Italia". Il riconoscimento è stato ideato dal Movimento italiano per la gentilezza (www.gentilezza.org) che raccoglie annualmente persone che si sono distinte per azioni "gentili" a favore e per il bene degli altri.
 
«E’ stata una cerimonia emozionante – ha spiegato Siciliano -: sono stato premiato con una medaglia d’oro e una pergamena. La medaglia, con una copia della pergamena, verranno messe in una teca nella sala Ippolito del Dipartimento di Protezione Civile a Roma, dove seguirà una nuova cerimonia».
«Ancora una volta – spiega l’assessore Fabio D’Aula – la protezione civile varesina si dimostra in prima linea a livello nazionale. A nome dell’intera amministrazione comunale mi complimento con Gianluca Siciliano e con il gruppo che rappresenta. Far parte di un gruppo di Protezione civile di elevata professionalità può dare grandi soddisfazioni ed il prestigioso premio consegnato ai nostri volontari è testimonianza dell’attività svolta al servizio delle popolazioni che hanno bisogno, con grande disponibilità ed immensa passione».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore