Perché Varese non è Salerno?

I manifesti comparsi in città stanno scatenando un gran dibattito e molte polemiche. Resta la domanda di tanti: "ma cosa ci sta dietro?"

salernoVarese non è Salerno e si scatena il finimondo. Il manifesto in giro per la città non è passato inosservato. Sulle nostre pagine di Facebook stanno arrivando centinaia di commenti. E come non bastasse la notizia è arrivata a Salerno. Domani, a firma di Domenico Gramazio, uscirà un articolo e foto sul quotidiano Metropolis. Da subito il gruppo Facebook Figli delle chiancarelle si è scatenato. Oltre cinquemila persone iscritte e anche qui un centinaio di commenti. “Il gruppo – come si legge sul social network – nasce venerdì 25 Novembre 2011 dopo una dichiarazione contro la vecchia Salerno della dal sindaco di Salerno de Luca. Il Sindaco, un po arrabbiato perchè i cittadini Salernitani non hanno gradito la grafica del nuovo logo di Salerno, li ha definiti "figli delle chiancarelle". La definizione è piaciuta a tanti salernitani, nuovi e vecchi che si sono identificati nel gruppo”. 

Galleria fotografica

Varese non è Salerno 4 di 8
Il manifesto varesino viene letto in tanti modi diversi. 
Fabia è categorica: “scommettiamo che al posto di quell’asterisco presto apparirà un simbolo di partito, non so quale…ma son quasi certa della cosa!”
Priscilla si unisce al coro di quanti la buttano in politica: “il messaggio non è assolutamente turistico: c’è un polemica in corso perché i lavori sulla Arcisate Stabio sono fermi e cominciano a ricordare la leggendaria Salerno Reggio Calabria. da qui la provocazione di una parte politica ( se non sbaglio il pd) affinché la cosa si muova perchè in ballo ci sono sprechi e risorse non da poco. te capì?”
Daniela si chiede cosa ci sia dietro la pubblicità: “dovrebbe far riflettere il fatto che leggere un manifesto con scritto "Varese non è Salerno" tutti abbiano pensato immediatamente ad un messaggio leghista e abbiano riacceso la polemica. Se fosse davvero un’iniziativa pubblicitaria beh è geniale, perchè di sicuro non è passata inosservata a Varese… Se fosse invece un messaggio politico, cari politici, avete proprio sbagliato momento storico”.
Non mancano salernitani che intervengono anche su Varesenews.
Uno è Marco: “salve sono di Salerno…mi chiedevo l’asterisco a cosa rimanda? boh? comunque per me Varese è Varese e Salerno è Salerno, su questo non ci piove! anche perché l’unico collegamento che ricordo della mia città con Varese è quando avemmo come commissario straordinario per l’emergenza terremoto nel 1980, il dott. Zamberletti”
E il campanilismo emerge con forza in Massimo: “Mai stato a Varese, non la conosco ne conosco chi ci abita… quello che posso assicurarvi è che di città come SALERNO difficilmente ne troverete in giro per l’ITALIA!!!! SALERNO RIMA D’ETERNO…(A. GALLO)”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Febbraio 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese non è Salerno 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.