E la notte il semaforo impazzisce…

La segnalazione di un lettore permette di scoprire la "doppia vita" di un semaforo che di giorno lavora regolarmente ma la notte bsi concede qualche trasgressione

semaforoL’impianto semaforico di Gavirate fa le bizze. La denuncia giunge ieri, lunedì 12 marzo, in redazione da parte di un lettore che, transitando da piazza Libertà la notte tra domenica e lunedì attorno alla una, dice di aver avuto qualche problema di "rispetto" del codice della strada davanti all’impianto che passava velocemente dal rosso al verde al giallo lampeggiante per poi tornare rosso. «Come me – ci ha scritto Mattia – altri automobilisti si sono trovati in difficoltà nel superare quell’incrocio dove esistono telecamere che rilevano le infrazioni».

La denuncia verbale, scritta anche al corpo di polizia locale di Gavirate, coglie tutti di sorpresa: « Noi non abbiamo segnalazioni di anomalie – ci risponde un vigile a cui chiediamo spiegazioni – Quell’impianto viene spento alle 23 quindi non dovrebbero esserci problemi».

Sicuro del fatto proprio, Mattia è tornato ieri sera per documentare visivamente il semaforo che da Viale Verbano regolamenta le auto in ingresso a Gavirate.Immagini inequivocabili: dopo un primo momento di lavoro normale, con luce verde, lo scatto al rosso e poi una sequenza "indisciplinata" di colori.
«Confermiamo ancora di non aver ricevuto segnalazioni precedenti e assicuriamo che l’eventuale malfunzionamento non ha provocato problemi alla circolazione – ha precisato il comandante del corpo di polizia municipale Lorenza Algiati – Ora, comunque, ci attiveremo e chiederemo alla ditta che si occupa della manutenzione di controllare eventuali anomalie che stanno provocando il cattivo funzionamento notturno».

La questione, quindi, dovrebbe risolversi. Mattia, però, monitori: la sua telecamera si è rivelata preziosa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 marzo 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore